,

Come curare la barba con stile: i nostri consigli

curare la barba

Curare la barba per uno stile impeccabile

La barba, a differenza di pochi anni fa, ha ripreso piede ed è sempre più presente sui volti di molti uomini: da manager ad imprenditori, da cantanti a star di Hollywood.

Dopotutto contribuisce a dare un’immagine forte ed un senso di fiducia in se stessi, come è stato dimostrato da diversi studi condotti da psicologi americani. Mantenere la barba curata però richiede impegno: esiste infatti una linea molto sottile tra curata ed trasandata. Noi di Lusso Style abbiamo messo insieme una lista di accessori insieme ad alcuni consigli per far apparire la propria barba sempre al top!

Il regolabarba

Il regolabarba è fondamentale per mantenere in ordine la propria barba: grazie ad esso possiamo infatti accorciarla, regolarla e sfumarla in base alle nostre necessità ed al nostro look.

La scelta è davvero vasta e ce ne sono modelli per tutti i gusti ed i budget. Da quelli con incluso un regolatore di precisione a quelli in grado di aspirare i peli tagliati per lasciare il bagno pulito.

Per aiutarvi nella scelta potete consultare questa guida su come scegliere un regolabarba presa dal sito BarbaIncolta.

Il consiglio di Lusso Style: utilizzate un settaggio a 6 millimetri per ottenere una lunghezza prominente ma ordinata.

curare la barba

Rasoio o lametta

Importante per conferire alla barba un aspetto curato è radere la parte superiore delle guance e la parte inferiore del collo, fino a che essa segua la linea della mandibola con una forma ad “U”.

Per questa operazione potete aiutarvi con una classica lametta usa e getta, o anche un più vintage rasoio a mano libera o di sicurezza – come quello in figura che veniva probabilmente utilizzato da vostro nonno.

Il consiglio di Lusso Style: se avete un viso dalla forma allungata mantenete la linea della guancia bassa. Nel caso in cui il vostro viso sia rotondo o squadrato optate invece per una linea più alta.

curare la barba

Olio da barba

Ora che la barba è netta e definita bisogna renderla morbida ed idratare la pelle sottostante così da evitare fastidiosi pruriti. Il modo migliore ? Utilizzare un olio da barba. Ne esistono per tutti i gusti e dotati di aromi differenti che possono andare dal legnoso, al profumo di agrumi passando per fragranze di pino. La scelta è vostra, ma assicuratevi di prenderne uno con ingredienti di origine naturale.

Il consiglio di Lusso Style: utilizzate 4 o 5 gocce, e distribuite su tutta la barba ed il volto uniformemente. Per un risultato ancora migliore potete utilizzare un’apposita spazzola da barba.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *