Cortina Fashion Weekend 2023, tra le nevi delle Dolomiti e il fascino delle Feste

0
244
Cortina Fashion Weekend 2023

È universalmente riconosciuta come “La Perla delle Dolomiti” ed è notoriamente una delle località sciistiche più famose del mondo. Cortina d’Ampezzo ha fatto da sfondo a film di grande successo, ma soprattutto è rinomata per i suoi servizi esclusivi e il suo fascino particolare. Ed anche quest’anno tra le nevi e il fascino del Natale torna la Cortina Fashion Weekend 2023.

Si svolgerà dal 7 al 10 dicembre e vedrà la celebrazione di moda, sport e cultura sotto i riflettori mettendo in risalto il fascino glamour della nota località sciistica, tra inaugurazioni, musica e party esclusivi.

Il programma è ricchissimo

Si parte con il taglio del nastro alla celebre Conchiglia di Cortina giovedì 7 dicembre, per proseguire l’8 dicembre, sempre ai piedi del campanile, in piazza Angelo Dibona, quando la città si tingerà dei colori di Fondazione Cortina, con il Cortina Fashion Weekend Sport che, dalle ore 18, svelerà il calendario dei grandi eventi sportivi della stagione invernale 2023/24. In questa occasione verrà inoltre presentata la partnership tra FISG e Fondazione DMO Dolomiti Bellunesi: quest’ultima sarà a fianco della Nazionale Azzurra di Curling e Wheelchair Curling per la stagione sportiva 2023/24. 

Sabato 9 dicembre è prevista una grande novità di questa edizione 2023: l’evento Rosadira, organizzato in esclusiva per Cortina Fashion Weekend, che si terrà sulla pista di Rumerlo, la parte finale del tracciato dove si svolge la gara di Coppa del Mondo di Sci femminile e che verrà trasmesso dalle ore 15 alle 19 in diretta streaming in Conchiglia. 

Domenica 10 dicembre la kermesse giungerà al termine, ma Cortina D’Ampezzo si preparerà a dare il via ad una nuova, entusiasmante stagione invernale, come ricorda Franco Sovilla, Presidente di Cortina for Us, che dice: “Il Cortina Fashion Weekend è ormai l’appuntamento fisso della Regina delle Dolomiti che segna l’avvio della stagione invernale. Anno dopo anno questo momento è divenuto la prova di come la località sia in grado di fare squadra per i grandi appuntamenti. Quest’anno, inoltre, le donne hanno un posto di primo piano: dalla nostra nuova immagine di copertina, all’animazione degli eventi principali, sono loro a tessere le fila di questa edizione. Una presenza elegante, talvolta non dichiarata, ma senza la quale questo mondo sarebbe certamente meno bello e luminoso”.