Dior torna a Londra per la Cruise 2017

Dior torna a Londra per la Cruise 2017, dopo quasi 70 anni e le celebri sfilate del 1954 e del 1958. Lo sfondo è degno della Maison francese, ovvero Blenheim Palace, luogo di nascita di Winston Churchill.


L’ispirazione della collezione Dior, creata da Lucie Meier e Serge Ruffieux, non arriva unicamente dallo stile dell’alta società del dopo guerra, ma soprattutto dall’effervescenza e dallo spirito d’avventura che regnavano all’epoca. C’era un gran desiderio di viaggiare, di scoprire e di novità.

È una linea che mescola alla perfezione lo stile british con il french: tessuti che richiamano la vita nella campagna inglese, si mixa con la silhouette della couture francese. Fiori di campo, paesaggi equestri, scene di caccia alla volpe, dominano la collezione di Dior per il 2017.

La Maison francese, con le sue nuove creazioni vuol mettere a confronto due epoche e mostrare come quella attuale sia altrettanto curiosa e desiderosa di continue novità, così come fu quella dell’immediato dopo guerra.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *