Domenico Vacca festeggia i 20 anni della sua iconica Julie Bag

0
71
Domenico Vacca Julie Bag

La borsa disegnata nel 2002 da Domenico Vacca, stilista amatissimo dalle star hollywoodiane e non solo, tra i preferiti dai costumisti americani, celebra il ventennio.

Chi è Domenico Vacca

Italiano, originario di Andria, in Puglia, Domenico Vacca proviene da una famiglia che nella moda ha origini storiche: prima avvocato, poi designer e direttore creativo dell’omonimo brand, infine imprenditore di successo nella moda per l’originalità della sua sartoria e la qualità straordinaria dei suoi abiti. A Napoli e in Puglia, maestri della tradizione sartoriale italiana realizzano a mano la sua arte stilistica dal design di grande classe e unicità per offrire alla clientela il massimo del lusso nella moda.

Il suo capolavoro: la Julie Bag

La sua Julie Bag è “indossata” da Ivana Trump, che ne ha acquistate sei in colori diversi in coccodrillo, ma anche da Brooke ShieldGlenn CloseQueen Latifah e Réene Zelwegger. Anche la sceicca del Qatar Sheikha Moza bini Nasser ne ha due sempre in coccodrillo. La prima italiana a possedere una delle esclusive Julie Bag è l’elegantissima Veronica Bocelli, moglie del celebre tenore Andrea Bocelli. La Julie Bag è apparsa anche in film e serie televisive tra cui Lipstick Jungle, Entourage, Just Wright, New in Town.

La borsa prende il nome dall’ex moglie dello stilista, Julie Vacca, fashion icon americana.  “È una borsa molto particolare, senza tempo. La sua forma rotonda, la pelle che gioca con un design a soffio senza accessori di metallo rendono questa borsa unica e ormai iconica” sottolinea Vacca.

La Julie Bag è da diversi anni protagonista delle sfilate Domenico Vacca durante la New York Fashion Week, oltre che nelle boutique Domenico Vacca e ha anche avuto grande successo nei negozi Harrods a Londra e Tzum a Mosca. Ha vinto diversi premi, è realizzata in 4 misure diverse e viene proposta dalla maison Vacca ogni stagione in 20 colori diversi e in 4 tipi di pelle.

Per l’apertura del primo negozio dello stilista in Italia, lo scorso dicembre, a Roma, in Via della Croce 5, lo stilista ha realizzato in tiratura limitata una Julie Bag con la bandiera italiana. “Il New York Times mi ha definito “l’Ambasciatore del Made in Italy nel mondo” e con l’apertura del nostro primo negozio in Italia non potevo perdere l’occasione per disegnare una Julie Bag con i colori dell’Italia”, afferma Domenico Vacca.

La Julie Bag è ed è sempre stata realizzata in Italia da esperti artigiani che la realizzano ancora a mano. In futuro è prevista una collezione Julie Bag in materiali eco sostenibili e una versione dedicata all’attuale moglie dello stilista, l’attrice e presentatrice Eleonora Pieroni che senza dubbio diventerà un altro pezzo iconico delle collezioni di Domenico Vacca.

Domenico Vacca Julie Bag
Foto: Martin Crook