È Valentina Bertini la miglior sommelier d’Italia

Valentina Bertini - miglior sommelier d'italia

Valentina Bertini è la migliore sommelier d’Italia. La giovane originaria di Spello (Pg) si è aggiudicata l’importante riconoscimento, assegnato dalla Guida Espresso.

Un riconoscimento per l’impegno ed il lavoro svolto, ma soprattutto per la sua grande competenza. Diplomata all’AIS (Associazione Italiana Sommelier), la quasi 38 enne si è fatta con anticipo uno dei regali più ambiti per chi, come lei, opera nel mondo del  vino.

Arrivata al ristorante della Terrazza Gallia, restaurant on the roof dell’omonimo storico albergo milanese, l’Excelsior Hotel Gallia, nel 2016, pensava di diventare avvocato. Ma la vita, si sa, ti conduce su tragitti spesso differenti rispetto a quanto si programma. Infatti, Valentina Bertini, decide di iscriversi ad un corso da sommelier e le prospettive cambiano. Abbandona le sue ambizioni in ambito forense e abbraccia questa nuova quanto inaspettata scoperta e passione per il vino.

“Un riconoscimento che fa onore al nostro ristorante e a tutto l’hotel. La prima donna a ricevere questo premio, che ha saputo dare alla nostra cantina e alla nostra carta dei vini personalità, originalità e profondità. Il successo è la punta di diamante di un lavoro di squadra in cui siamo tutti coinvolti con passione e che, sono sicuro, ci darà tante soddisfazioni in futuro” ha affermato Marco Olivieri General Manager Excelsior Hotel Gallia.

Appassionata di pinot noir, Valentina accompagna ed esalta i piatti degli executive chefs Antonio e Vincenzo Lebano con proposte mai scontate, ricercate e che si fano ricordare. Una cantina da cui attinge per offrire vini originali e importanti, che grazie alla tecnica del Coravin, è possibile gustare anche al bicchiere. Un modo per aprire al pubblico le etichette gloriose e far provare delle esperienze gustative memorabili.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *