Enzo Miccio e l’Oro di Napoli

Un trionfo dell’eleganza senza tempo, solo così può definirsi la presentazione della Bridal Collection di Enzo Miccio presentata nella lussuosa cornice di Palazzo Clerici.

Le regali sale affrescate del Palazzo sono state firmate da un evento in cui femminilità e eleganza sono state protagoniste; un evento che ha celebrato la cultura e la tradizione partenopea.

Gli abiti scelti dal creatore di moda per la stagione 2017 evocano l’atmosfera surreale dei balli a corte, i giochi di sguardi e seduzione e la ricchezza del barocco napoletano: ampi e sontuosi, per spose romantiche e sognatrici, che non rinunciano alla modernità delle linee, alla preziosità dei tessuti e che vogliono stupire i loro ospiti. I corpini si differenziano tra delicati scolli a cuore, per le spose più classiche e romantiche, profonde scollature per le più sensuali e scolli dritti per un’eleganza silenziosa. Le gonne degli abiti sono un vero tripudio di stoffe preziose: mikado per le gonne più strutturate e regali e organza e tulle per gonne vaporose ed eteree, con profili doppiati per perfetti giochi di curve e movimento; macramè e pizzi delicati incorniciano il corpo con delicati effetti nude, soprattutto sulla schiena e sulle maniche, arricchiti da preziosi ricami fatti a mano.

Per la colonna sonora, Enzo Miccio ha scelto brani di Aurelio Fierro, celebre interprete della canzone napoletana, per scandire il ritmo di un’armonia di modelle simili a Dee che hanno incantato gli ospiti. Ad inaugurare la serata, una danza di Pulcinella e popolane che hanno ammaliato il pubblico con ritmi coinvolgenti.

“Con ‘L’Oro di Napoli intendo celebrare e omaggiare Napoli. Una città a cui sono molto legato e che mi ha sempre fornito una grande ispirazione in tutto il mio percorso professionale. Ho immaginato Napoli come una donna, femminile e regale, sensuale e misteriosa, classica e glamour; una dea che ammalia e protegge proprio come Parthenope, la sirena che nella mitologia fondò il capoluogo campano, con il suo sacrificio”. Così Enzo Miccio ha voluto descrivere i suoi intenti per la nuova presentazione. Il ricco parterre di ospiti è rimasto entusiasta, apprezzando l’atmosfera creata per la collezione: Federica Panicucci, Cristina Parodi, Carla Gozzi, Sandro Mayer, Antonio Riva e tanti altri, accanto a giornalisti, professionisti del wedding che hanno definito la collezione “un trionfo per gli occhi”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *