,

Ermanno Scervino apre la sua boutique ad Hong Kong

Ermanno Scervino punta sull’Oriente ed apre una splendida boutique ad Hong Kong. Il flagship store sorge all’interno del prestigioso Ocean Centre Harbour City.

L’interior design della boutique, estremamente innovativo, è stato pensato dall’azienda italiana per creare un ambiente ricercato ed elegante. Alla pavimentazione in marmo nero e moquette si accostano pareti impreziosite da rivestimenti interni in vetro canneté e acciaio lucido e da un rivestimento esterno in pregiato marmo nero del Belgio.

“La clientela del Far East ha sviluppato negli anni un grande gusto per il lusso e per un’eccellenza artigianale, italiana e inimitabile, la stessa che io propongo con le mie collezioni. Sono molto contento di essere venuto in prima persona all’inaugurazione di questa importante boutique: Hong Kong è una metropoli dinamica e dall’animo profondamente internazionale, un autentico place to be per chi, come me, concepisce la sua moda come trascendente i confini geografici”, ha dichiarato Ermanno Scervino. 

“L’apertura a Hong Kong rappresenta per noi un momento fondamentale. Il Far East è un mercato importantissimo, già nel presente, ma in special modo guardando al futuro. Con questa nuova boutique, rafforziamo la nostra presenza in tutte le città chiave, per essere più vicini alla nostra crescente clientela. Con il nostro partner Requing continueremo a incrementare la nostra rete retail nel territorio”, ha dichiarato Toni Scervino, CEO del Gruppo.

La prima boutique Ermanno Scervino di Hong Kong sarà inaugurata domani, sabato 5 maggio, con un cocktail party alla presenza del designer Ermanno Scervino e di un ristretto parterre di stampa locale e invitati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *