EXPLORA I, la prima nave di lusso MSC Crociere prende il largo

0
205
EXPLORA I MSC

Una linea di navi da crociera del gruppo MSC Crociere che incarnano il concetto di lusso totale: si chiama EXPLORA I ed è per l’appunto la prima della flotta a prendere il largo da Miami. La nave di lusso navigherà i mari dei Caraibi e l’America Centrale, facendo scalo in porti come Samanà nella Repubblica Dominicana e Bridgetown a Barbados, con soste ad Antigua e Barbuda, Turks e Caicos, Cartagena, Saint Barthélemy e Grenadine, tra gli altri, prima di dirigersi verso la costa ovest degli Stati Uniti.

“Proviamo una grandissima soddisfazione nel presentare la nostra nuova nave, EXPLORA I, alla Magic City”, ha dichiarato Michael Ungerer, CEO di Explora Journeys. “Miami è una destinazione fondamentale ed un importante punto di accesso per i viaggi oceanici nei Caraibi ed è un privilegio mostrare la nostra nuova nave e i nostri viaggi immersivi a questo mercato. Il nostro team non ha risparmiato le forze nel superare i limiti dell’innovazione e nel consegnare un prodotto che siamo entusiasti che gli ospiti possano vivere mentre si imbarcano nel Sud della Florida”.

EXPLORA I vanta le più recenti tecnologie ambientali e marine, tra le quali spicca la tecnologia di riduzione catalitica selettiva, la connettività alla rete elettrica a terra, sistemi di gestione del rumore subacqueo per rispettare la vita marina e una gamma completa di attrezzature a bordo ad alta efficienza energetica per ottimizzare l’uso del motore al fine di ridurre ulteriormente le emissioni.

“I viaggi a bordo di EXPLORA I mirano a trasportare gli ospiti in uno ‘Stato d’animo oceanico’, offrendo un servizio di prima classe, offerte a bordo uniche ed esperienze immersive autentiche nei luoghi in cui la nave sosta”, ha commentato Michael Ungerer. “Un mix armonioso di mete conosciute e gemme nascoste nell’itinerario di EXPLORA I offrirà ai nostri ospiti l’opportunità di assaporare incontri culturali genuini e un ritmo di viaggio più rilassato, lasciandoli rinfrescati e pieni d’ispirazione”.