Fieracavalli 2020: a Verona torna un evento sempre più internazionale

0
103
fieracavalli 2020

Fieracavalli 2020 viene annunciata come un’edizione assolutamente straordinaria. Si svolgerà a Verona per due week end consecutivi, dal da giovedì 5 a domenica 8 e poi ancora da venerdì 13 a domenica 15. È stata rinnovato l’accordo con il gotha del salto ostacoli: la Longines FEI Jumping World Cup TM che, dal 5 all’ 8 novembre, celebra la ventesima edizione a Fieracavalli dell’unica tappa italiana della coppa del mondo. 

Grande soddisfazione dai vertici di Veronafiere: “La conferma da parte della Federazione Equestre Internazionale – commenta il direttore generale, Giovanni Mantovani – è stata una vittoria non solo per Verona ma per tutto il mondo equestre. Mai come quest’anno la nostra città sarà non soltanto la capitale del cavallo, ma anche il simbolo della ripartenza dell’intero settore. Un ringraziamento speciale alla Federazione Italiana Sport Equestri e al suo presidente Marco di Paola che, attraverso ad uno straordinario lavoro di squadra insieme con Veronafiere e con Eleonora Ottaviani, direttrice dell’International Jumping Riders Club, hanno dato un contributo cruciale per raggiungere questo importante risultato”.

“La Federazione Italiana Sport Equestri è sempre stata al fianco di Veronafiere nell’organizzazione di Fieracavalli. La conferma della FEI circa l’avvio del Circuito indoor di FEI World Cup™️ di salto ostacoli, di cui Verona è una tappa prestigiosa e imprescindibile, non può che renderci ancora più entusiasti di collaborare alla riuscita di una manifestazione che certamente garantirà a tutti gli appassionati momenti di sport e spettacolo indimenticabili” aggiunge il presidente FISE, Marco Di Paola.

Un’edizione molto… digitale

La 122ª edizione di Fieracavalli è l’occasione per accelerare il percorso di digitalizzazione della manifestazione che diventa sempre più multicanale, con la diffusione degli eventi in dirette streaming, video dimostrativi consultabili “on demand”, talk e webinar pensati per gli oltre 200mila utenti della community social, per appassionati e addetti ai lavori.
 
Grande attenzione è stata riservata ovviamente alla sicurezza: Fieracavalli 2020, a tutela della salute di operatori e visitatori, ha aggiornato e potenziato le già rigide misure di sicurezza e prevenzione all’interno del quartiere fieristico. Gli ingressi, i padiglioni e le aree esterne della fiera, infatti, sono stati così ridisegnati alla luce del nuovo protocollo safebusiness, concordato e validato da istituzioni, autorità sanitarie e da Aefi, l’Associazione di riferimento delle fiere italiane.