Happy Xmas con Simone Belli

0
123

Lo scambio di auguri di Natale è firmato Simone Belli che, per il terzo anno consecutivo, apre le porte dell’Accademia L’Oreal alle ospiti più preziose, coccolandole nel suo originale evento “Christmas Beauty Day”. Lusso Style ha avuto il piacere di scambiare due chiacchere veloci con il make-up artist a proposito dell’iniziativa e dei nuovi trend.

Un appuntamento natalizio in chiave beauty che sta avendo sempre più successo, di anno in anno. Da dove nasce l’idea?

Tutto nasce proprio dalla richiesta di alcune mie amiche attrici/clienti che mi chiedevano sempre di insegnargli a truccarsi, quindi appena ho iniziato a collaborare con l’Accademia L’Oreal, in P.zza Mignanelli a Roma, ci siamo detti “perché non rendere la cosa più estesa?”. Ho potuto dare così la possibilità a tutte le mie amiche di provare tutto quello di cui mi occupo nella mia professione ogni giorno: dai massaggi al trucco, dalla medicina estetica ai capelli o ancora al laser. Tagli, colori ed emozioni per vivere in un unico giorno quello che non riusciamo a fare spesso neanche in un anno a causa della vita frenetica che facciamo. L’idea quindi è di coccolarvi tutte in un momento di relax, in cui non si lavora almeno per qualche ora. Quindi trovate angoli di intrattenimento all’interno dei saloni come il carretto dello zucchero filato, pop-corn, birra… cose ancora più insolite come l’oroscopo. Quindi un modo per conoscere noi stessi e conoscerci tra di noi. Quello che dico sempre alle persone che coinvolgo per questo evento è di immaginare di essere a casa mia in salotto in completa libertà con le amiche più care ed importanti, anche perché rimane un parterre di persone note, e di conoscervi giocando”.

Suggeriresti una tipologia di trucco per le imminenti feste natalizie?

Quest’anno ci si discosta un po’ dal nude look, preferendo il ritorno alla cura degli accostamenti cromatici tra occhi e labbra. Donne un po’ più teatrali, ma un teatrale chic. Non tra i miei preferiti, ma se pensato con maestria può rendere tutto più divertente ma non troppo eccessivo. Per le feste si punta alla sensualità delle labbra, all’impeccabilità dell’incarnato e soprattutto alla profondità dello sguardo, ottenendo così un mix per una donna che non può che risultarne vincente.

Qual è secondo te la tipologia di trucco che spesso viene fatta con troppa “leggerezza” da mani non esperte?

Lo smokey eyes. Tutti pensano di saperlo fare, spesso invece diventa una macchia nera netta sull’occhio o una banana con un punto luce mal fatto. Lo smokey purtroppo è etichettato come una qualunque cosa, mentre secondo me è una dei procedimenti a cui prestare maggiore attenzione. Io amo lo smokey eyes ma deve essere riconoscibile dall’impercettibilità delle sfumature senza linee, mantenendo uno sguardo profondo. Per questo è molto difficile da eseguire. Spesso su quello noto la presunzione di saperlo fare, ma si commettono invece grandi disastri. Di riflesso, invece, trovo donne che sono bravissime sull’utilizzo dell’ eye liner, alcune volte anche più di noi.

Tra le novità di quest’anno il selfie corner, dove tutte le attrici sono state invitate a scattarsi una foto pronta per essere pubblicata sui profili personali delle star. Tra le attesissime invitate, nomi come Laura Adriani, Jane Alexander, Valeria Bilello, Marius Bizau, Luca Capuano, Valentina Cervi, Barbara Chichiarelli, Myriam Catania, Maria Luisa De Crescenzo, Andrea Delogu, Silvia D’Amico, Carolina Di Domenico, Marianna Di Martino, Stella Egitto, Esther Elisha, Camilla Filippi, Anna Ferzetti, Caterina Guzzanti, Jun Ichikawa, Ladyvette, Alessandra Mastronardi, Emma Marrone, Giulia Michelini, Desirée Noferini, Elisabetta Pellini, Benedetta Porcaroli, Claudia Potenza, Edoardo Purgatori, Valentina Romani, Nicoletta Romanoff, Anna Safroncik, Daphne Scoccia, Sara Serraiocco, Carolina Signore, Paolo Stella, Ema Stokholma, Nina Torresi, Lidia Vitale, Blu Yoshimi, Carlotta Natoli, Marta Gastini e Francesca Valtorta.

Un’occasione per conoscere bene anche i brand coinvolti e ricevere una consulenza professionale a 360 gradi. Le ospiti hanno potuto scegliere come impiegare meglio il loro tempo tra la cura giornaliera della propria pelle grazie ai consigli dell’esperta dermoestetista Claudia Ferretti, o provando la seduta laser di centro ACAIA, o ancora affidarsi alle mani esperte di truccatori e parrucchieri professionisti per un look da star. Simone Belli è uno dei professionisti del make up più richiesti da aziende e punto di riferimento per la sua professionalità in ogni ambito creativo: dal cinema al teatro, dalla televisione alla moda, dalla musica all’arte.

Molte Maison dell’Alta Moda e brand del pret â porter che richiedono nel tempo la sua presenza nei loro spettacoli e defilè: Fendi, Laura Biagiotti, Roberto Cavalli, Gucci e Armani, soltanto per citarne qualcuno. I Global Fashion Ambassador L’Oréal Professionnel hanno creato gli hair-look del 2018, raccontando inoltre le nuove frontiere della proposta colore ed i K-Specialist Kerastase hanno coccolato i capelli di tutte le ospiti grazie ai nuovi trattamenti professionali Fusio-Dose. Le formatrici Carita, brand iconico nel mondo dello skincare di lusso, hanno regalato momenti unici di benessere per il viso insieme a tanti altri brand del gruppo, come L’Oréal Paris che ha personalizzato il rossetto per ogni ospite, Kiehl’s, Vichy e Skinceuticals.