,

Harmony of the Seas: una nave da sogno

Si chiama Harmony of the Seas di Royal Caribbean International ed è la terza gemella di classe Oasis, la classe di navi più grandi del mondo, è finalmente arrivata in Italia ed è approdata oggi a La Spezia.

Con i suoi 362 metri di lunghezza, una stazza lorda di 227.000 tonnellate e una capacità di oltre 5.400 passeggeri, Harmony of the Seas ha già iniziato la sua stagione italiana estiva con crociere di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale in partenza da Barcellona (e dall’home-port di Civitavecchia dal 7 luglio 2016). L’itinerario prevede scalo a Palma di Maiorca (Spagna), Marsiglia (Francia), La Spezia, Civitavecchia e Napoli. 

“Dopo il successo della stagione italiana 2015 di Allure of the Seas, torniamo a La Spezia con la gemella Harmony of the Seas, la nave più grande del mondo, che sarà nel Mediterraneo fino a ottobre. Il porto ligure è strategico per tutto il gruppo Royal Caribbean, che solo nel 2016 approda con 5 navi (2 Royal Caribbean International e 3 Celebrity Cruises) per un totale di 28 scali e una movimentazione prevista di oltre 130.000 crocieristi: grazie all’intensa sinergia con le autorità locali, in questi anni abbiamo raggiunto ottimi risultati che confermano il successo di questa collaborazione. Inoltre, da qui è possibile visitare le bellezze della Liguria e Toscana con escursioni organizzate, che i nostri ospiti apprezzano da sempre.” – ha dichiarato Gianni Rotondo, Direttore Generale RCL Cruises Ltd Italia – “A bordo di Harmony of the Seas si respira un ambiente internazionale e i crocieristi provenienti da ogni continente possono ammirare questa meraviglia in tutta la sua bellezza: dal design cosmopolita alla tecnologia di ultima generazione, dall’intrattenimento all’avanguardia alle caratteristiche uniche della Classe Oasis. Anche il servizio è davvero impeccabile, a bordo come a terra, e una particolare attenzione è riservata agli ospiti italiani che possono contare sull’assistenza in italiano con uno staff dedicato e gustare alcuni piatti della tradizione mediterranea nel ristorante di specialità Jamie’s Italian, del celebre chef Jamie Oliver.”

“Il nostro porto si conferma sempre più strategico anche per il settore crociere. La fiducia che da sempre ripongono in noi le principali compagnie crocieristiche mondiali, come in questo caso la Royal Caribbean, ci spinge nell’andare avanti per rendere sempre più accogliente la nostra città e la nostra provincia sia per i passeggeri, sia per gli equipaggi che vorremmo che qui si sentissero «a casa»” – ha dichiarato Lorenzo Forcieri, Presidente dell’Autorità portuale della Spezia – “Va in questo senso, ad esempio, il progetto «Facciamo centro!» realizzato in collaborazione con i commercianti del centro. Per quanto riguarda le infrastrutture future a sostegno del settore, siamo pronti ad accogliere le nuove proposte che Royal Caribbean, partner di grande affidabilità, vorrà avanzare per consolidare la sua presenza sul territorio”.

A bordo di Harmony of the Seas sono tante le attrazioni, come i 7 quartieri tematici, il Central Park con oltre 10.000 piante vere, la zip-line per volare a 25 metri d’altezza, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, i simulatori di surf e molto altro ancora.

Ciò che però la rende davvero unica è l’introduzione delle attrazioni presenti sulla classe Quantum come il Bionic Bar, il primo bar gestito da barman-robot, e le camere con balcone virtuale. Inoltre, le Royal WOWBands con la tecnologia RFID semplificheranno l’esperienza degli ospiti a bordo garantendo l’accesso alle proprie cabine, ma anche la possibilità di effettuare acquisti e prenotazioni, e con VOOM, la connessione internet più veloce in mare, è possibile essere sempre in contatto con chi si desidera.

Inoltre gli ospiti possono divertirsi nel primo parco acquatico interattivo per bambini a bordo di una nave da crociera, lo Splashaway Bay, oltre che provare l’incredibile discesa di 30 metri dell’Ultimate Abyss, lo scivolo più alto presente in mare, e le curve e gli avvitamenti mozzafiato del trio di scivoli d’acqua The Perfect Storm.

Ad arricchire l’offerta di intrattenimento a bordo anche incredibili show sul ghiaccio nello Studio B e performance di scena nell’AquaTheater, sfilate a tema, i celebri musical di Broadway come “Grease”, la novità assoluta del Puzzle Break nello spazio dedicato “Rubicon” e tanto altro ancora.

Pronta a soddisfare ogni desiderio anche in termini enogastronomici, Harmony of the Seas offre il maggior numero di opzioni di ristorazione in mare, tra cui i nuovi ristoranti di specialità Izumi Hibachi & Sushi, Sabor Taqueria e Tequila Bar, e Wonderland Imaginative Cuisine.

Infine, una nave di ultima generazione non può non avere la Royal Suite Class: progettata per gli ospiti più esigenti, questa categoria di suite ridefinisce il concetto di lusso in alto mare con esperienze eccezionali tra cui il “Royal Genie”, un maggiordomo certificato dal British Butler Institute, per soddisfare ogni tipo di esigenza degli ospiti; connessione VOOM gratuita; ristoranti di specialità compresi nel prezzo; pacchetto bevande completo; mance incluse; posti preferenziali presso i diversi locali di bordo ed esclusivi servizi in camera.

Harmony of the Seas è la nave della flotta Royal Caribbean International più tecnologicamente avanzata e ad alta efficienza energetica mai costruita, oltre a essere il 25% più efficiente in termini di energia di qualsiasi altra unità del brand. Harmony of the Seas è infatti equipaggiata con tecnologie innovative di prossima generazione come sistemi di lubrificazione dell’aria e un sistema di depurazione dei gas di scarico multi-stream (scrubbers), che rimuovono circa il 98% delle emissioni di diossido di zolfo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *