Incentivi auto 2022: vantaggi auto ibride e migliori modelli per il bonus

0
144
Auto ibride ed elettriche

Se si vuole cambiare un’auto e si cerca una vettura che sia amica dell’ambiente e che possa limitare i consumi, si può usufruire del bonus per l’acquisto delle auto ibride. Si tratta di una misura prevista dal Governo che si inserisce in una serie d’iniziative per limitare le emissioni inquinanti e che prevede un contributo variabile che va dai 2mila ai 5mila euro. Ecco quali sono migliori modelli di auto ibride che vale la pena acquistare.

Ecobonus per l’acquisto di auto ibride

L’ecobonus per l’acquisto delle auto a emissioni ridotte, come quelle ibride o elettriche, ha stanziato una quota di 615 milioni di euro per il 2022 ed è un incentivo che invoglia i guidatori a sostituire le vecchie auto, ormai troppo inquinanti, con i nuovi modelli ibridi.

Quest’agevolazione prevede uno sconto sul prezzo della vettura che è variabile in base alle emissioni di CO2. Il bonus prevede la possibilità di richiedere uno sconto massimo di 5.000 euro in caso di rottamazione. Inoltre, quest’opportunità può essere richiesta in concomitanza con eventuali altre misure previste a livello regionale. È comunque possibile approfondire l’argomento su come richiedere l’ecobonus per le auto ibride ricaricabili richiedendo maggiori informazioni, così da avere le idee chiare sui dettagli, in fase di acquisto.

Il bonus per auto ibride ed elettriche è valido per le vetture acquistate dopo il 16 Maggio e fino al 31 Dicembre 2022. L’ammontare dei fondi stanziati e ancora disponibili ed è visibile sulla piattaforma del MISE.

Quali sono le auto ibride più convenienti 

Se si cerca una vettura ibrida che unisca design, prestazioni e costi contenuti, è bene sapere che ci sono molti modelli disponibili sul mercato. 

Tra questi, ad esempio, va assolutamente considerata la Toyota Yaris Hybrid che monta due motori a tre cilindri. Oltre al motore 1.0 benzina con cambio manuale c’è anche un performante motore 1.5 a ciclo Atkinson che viene alimentato da una potente batteria a 115 CV. La nuova versione della Yaris Hybrid, infatti, raggiunge i 130 km/h anche in modalità ibrida. 

Se invece si vuole una vettura compatta e ideale per l’uso cittadino, il modello da prendere in considerazione è la nuova Smart fortwo EQ, esclusivamente elettrica e con consumi veramente irrisori. Con una lunghezza di soli 2,70 metri resta indubbiamente tra le vetture più piccole in circolazione e ideali per l’uso cittadino. Inoltre, le emissioni zero la rendono un’ottima vettura cittadina green al 100%.

Andando avanti su altri brand, molto interessante è anche la Mini Countryman Cooper S E che monta un motore da 224 CV 1.5 benzina + elettrico. Si tratta di un’auto molto pratica dato che la batteria si ricarica tramite la presa di corrente e ha un’autonomia di 42 Km in elettrico. Buona invece l’accelerazione che consente di arrivare da 0-100 Km/h in 6,9 secondo e la dotazione degli interni che, come da tradizione della casa inglese, sono sempre molto curati fin dai minimi dettagli. 

(Pubbliredazionale)