La moda di Kate Razz, che rende qualsiasi donna stilista di se stessa

0
78
kate razz brand

La moda per farsi ammirare, non per ammirare la moda. Kateryna Ratskevych, prima modella e ora stilista ha le idee chiare. Lancia il suo Brand che permette a qualsiasi donna di sentirsi veramente speciale in un modo pratico, versatile e affascinante. Lo diceva già Yves Saint Laurent: “Nel corso degli anni ho imparato che ciò che è importante in un vestito è la donna che lo indossa”. Per fortuna qualcuno ha applicato questa importante lezione. 

Intervista a Kateryna Ratskevych

Cosa rende speciali e uniche le creazioni di KateRazz Brand?

In questo mondo che sviluppa di più ogni giorno che passa e con il mercato della moda ormai saturo, è molto difficile sorprendere le persone. Quello che conta davvero è fare sentire unica ogni persona che indossa l’abbigliamento del mio brand. Non contano l’età, la corporatura, il colore dei capelli. Sei bella nella tua unicità. Ogni donna dovrebbe avere il potere di sentirsi attraente, femminile, subito notata. La mia idea principale è quella di rendere ogni donna una stilista di se stessa! Vai ad un incontro di lavoro, poi però ti aspettano all’aperitivo per le diciotto? Un semplice ritocco dell’outfit, una sciarpa, una cintura, una gonna aggiuntiva e sei pronta! Crea il tuo outfit proprio come lo vuoi tu. In un mondo di copie che seguono ciecamente il trend, sii diversa, sii unica, sii te stessa! Io cambio gli schemi e gli standard.

Simone de Beauvoir diceva che “donna non si nasce: lo si diventa”. Qual è il rapporto della moda con la femminilità e in particolare del tuo Brand?

La femminilità per me è un dono. Simone de Beauvoir aveva perfettamente ragione: donna si nasce. Purtroppo, la moda di oggi ci impone quasi uno scambio di sessi, sia nel modo di comportarci sia nel modo di indossare l’abbigliamento. L’apparenza androgina è più diffusa. Secondo me, la femminilità è un modo di essere incantevole, non solo esteticamente, ma anche un’attitudine mentale. È l’energia particolare che ci distingue dagli uomini. Essere una femmina vuol dire comunicare la gioia di essere se stessa, mostrare senza sforzo il proprio fascino, attrarre l’occhio. Essere una donna è un regalo, dobbiamo “vivere bene” la nostra femminilità. Per farlo privilegiamo la comodità, la libertà di esprimere il nostro stile, la nostra essenza. L’abbigliamento di Kate Razz Brand può aiutare in particolare a rendere l’aspetto di ogni donna impeccabile e indubbiamente femminile.

kate razz brand

Kateryna, cosa significa per te essere una giovane stilista oggi? 

Essere una giovane stilista oggi non è facile. Bisogna fare un percorso complicato e lungo per creare la credibilità del brand, per comunicare il messaggio principale. Purtroppo, ai nostri giorni la base per il prodotto di successo non è sempre la qualità, ma la popolarità e diffusione della presenza online. Mi aspetta una strada lunga, ma piacevole e coinvolgente!

KateRazz Brand sarà presente alla New York Fashion Week di Settembre 2021. Quali differenze trovi tra il settore moda negli USA e quello italiano?

Sono molto onorata e contenta di poter andare in America! Spero che la situazione spiacevole del Covid-19 si risolverà presto e che potremo viaggiare come prima. Ho sempre avuto il sogno di poter visitare gli Stati Uniti, in particolare mi interessava New York. Quello che mi piace particolarmente degli USA, è il fatto che offre tante opportunità per chi dimostra un vero talento. Secondo me è molto più aperta mentalmente in confronto al mercato italiano. È aperta a scoprire il potenziale anche dei giovani brand. Da quello che ho notato durante le mie ricerche, le stiliste americane apprezzano la particolarità, i concetti nuovi, a volte anche alternativi. Per quello sono estremamente felice di far parte del nuovo mondo del fashion americano.

kate razz brand

Di Giorgio Nadali, in collaborazione ufficio stampa Kate Razz Brand (press@katerazzbrand.com)