La moda sul web: di cosa si chiacchiera?

La moda sul web

In occasione delle quattro fashion week europee più importanti (Milano, Parigi, Madrid e Londra) SAP ha analizzato il grande flusso di dati on-line con risultati di grande importanza.

Chanel il brand più citato, mentre Chloè il più apprezzato. Gli accessori più postati sui social sono scarpe e cinture, mentre il nero è il colore più discusso. Lo stile dominante? Sportivo e Vintage…

Le Fashion Week rappresentano i momenti cult di ogni anno; stilisti e principali aziende si affrettano a presentare le loro ultime collezioni, tracciando i nuovi must e le tendenze che spesso rimangono in auge per molti anni se la sfilata viene ben studiata.

È altissimo il clamore destato dalle settimane della moda, milioni di click, commenti, tweet e foto postate su Instagram. Interazioni con cifre sconvolgenti che la SAP ha analizzato e pubblicato grazie al suo sistema data analytics, basato su “Social media Analytics”, in grado di analizzare oltre 883.000 conversazioni online avvenute tra il 18 Febbraio e il 10 Marzo.

Capire dove e quando le conversazioni si sono sviluppate maggiormente e che cosa le ha scatenate offre l’opportunità di allineare le attività di marketing e merchandising in modo più preciso. All’interno delle discussioni sulla Europe Fashion Week, le proposte più discusse sono state quelle della collezione Alexander McQueen. Cosa interessante è che le conversazioni sono state generate non solo dagli amanti della moda ma anche dai fan delle celebrities e dei modelli che hanno partecipato ai diversi eventi. La Paris Fashion Week ha registrato il numero più elevato di conversazioni, seguita dalla London Fashion Week:

  1. Parigi: 339,313 post
  2. Londra: 312,528 post
  3. Milano: 217,291 post
  4. Madrid: 13,931 post

Essere lo stilista più chiacchierato non equivale necessariamente a essere il più apprezzato dalla rete, precisa la società. Ma permette sicuramente alla maison di sviluppare approcci economici non indifferenti.

I brand più citati

  1. Chanel
  2. Alexander McQueen
  3. Versace
  4. Burberry
  5. Balmain

I brand più apprezzati

  1. Chloé
  2. Burberry
  3. Julien MacDonald
  4. Balmain
  5. Saint Laurent

I colori del 2016

Anche conoscere i trend in fatto di colori può aiutare a ottimizzare le vendite, e quindi l’inventario, con una ricaduta positiva sul business.

I colori più discussi

  1. Nero 22%
  2. Acciaio, argento e grigio 16%
  3. Rosa 14%
  4. Rosso e arancione 13%
  5. Bianco 10%

Gli accessori più discussi

Anche la parte degli accessori si aggiudica una fetta cospicua nelle vendite. Quali sono stati quelli che hanno attirato maggior interesse?

  1. Scarpe e Cinture
  2. Guanti e Calze
  3. Gadget

Lo stile del 2016

È possibile massimizzare le vendite grazie a un’ampia disponibilità di prodotti, ridurre i costi di magazzino e di trasporto ottimizzando le operazioni di logistica. Tra gli stili prima in classifica quello sportivo, cosa molto discussa dalla rete.

Gli stili più interessanti

  1. Sportivo e Vintage
  2. Romantico
  3. Print
  4. Rétro

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *