La Range Rover Sport è ora in versione ibrida plug-in

Range Rover Sport ibrida plug in

È un modello importante per Land Rover. La nuova Range Rover Sport si presenta con una versione, la prima della Casa inglese, con propulsione ibrida plug-in ad emissioni zero.

È un giorno importante per Land Rover: la presentazione della nuova vettura è stata infatti preceduta dall’annuncio che a partire dal 2020, tutti i veicoli nuovi Jaguar e Land Rover offriranno versioni elettriche e ciò ovviamente evidenzia il prossimo passo della grande Azienda britannica verso l’elettrificazione.

Oltre alle efficienti opzioni PHEV, ogni Range Rover Sport presenta un design migliorato e nuove tecnologie orientate a chi la sceglie. L’ammiraglia SVR è equipaggiata con una motorizzazione da 575 CV, che ne fa la più veloce Range Rover di sempre. Questo SUV raggiunge inediti livelli di capacità dinamica, abbinati ad un appeal ed una desiderabilità inarrivabili.

La nuova Range Rover Sport, come detto, è il primo veicolo ibrido plug-in di Jaguar Land Rover. Il nuovo motore, denominato P400e, garantisce performance e sostenibilità abbinando un 4 cilindri 2.0 litri a benzina Ingenium da 300 cv ad un motore elettrico da 116 cv. Dati che consentono al veicolo di raggiungere una velocità massima di 220 km/h accelerando da 0 a 100 km/h in soli 6,7 secondi. Con una coppia di 640 Nm, il nuovo modello combina performance dinamiche e sostenibilità con la proverbiale capacità, il comfort e la raffinatezza Range Rover.

Il nuovo propulsore, assicura alla Range Rover Sport emissioni di 64 g/km nel ciclo combinato NEDC e consente un’autonomia di 51 km con la sola propulsione elettrica, senza che il motore a benzina sia in moto.

Chi è al volante ha due possibilità di guida: Modalità ibrida parallela (modalità di default), che combina la propulsione elettrica con quella del motore a benzina e Modalità EV (Electric Vehicle), in cui  il veicolo viaggia con la sola propulsione elettrica, utilizzando l’energia della batteria che si ricarica in velocemente in 2 ore e 45 minuti impiegando una Wall-box da 32 A. La batteria può essere ricaricata in 7 ore e 30 minuti con il cavo da 10 A fornito di serie.

Il sistema Terrain Response 2 di Land Rover è calibrato per distribuire a tutte le quattro ruote – con precisione ed intelligenza – la coppia del motore elettrico, con quella massima disponibile già a zero giri/minuto. Questo assicura il miglior controllo durante le manovre in off-road a bassa velocità, riaffermando l’eccezionale gamma di capacità della Range Rover Sport.

Dal punto di vista del design, la nuova Range Rover Sport vanta dai nuovi fari Pixel-laser LED, alloggiati al fianco della griglia ridisegnata e da un nuovo paraurti ancora più aggressivo. Il nuovo modello PHEV presenta l’accesso alla presa di ricarica celata dietro lo stemma Land Rover, sulla destra della griglia.

Nell’abitacolo, il nuovo sistema di infotainment Touch Pro Duo, denominato “Blade” dai suoi progettisti, è il più evoluto mai realizzato per Jaguar Land Rover ed è decisamente all’avanguardia. Due touchscreen HD da 10 pollici costituiscono il punto focale di un abitacolo armonioso e minimalista, fondendo un look elegante e futuristico ad un’interfaccia intuitiva e ad una impareggiabile funzionalità.

 

Range Rover Sport ibrida plug in

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*