,

La Rinascente, nuovo flagship store elegantissimo nel centro di Roma

DIn uno dei punti più esclusivi di Roma, La Rinascente inaugura oggi il suo secondo flagship store. Quasi 150 anni dopo l’apertura del primo flagship di Milano ed esattamente 100 anni dopo la nascita del nome ideato da Gabriele D’Annunzio, nel 1917 su commissione del nuovo proprietario Senatore Borletti.

Il palazzo che la ospita è nella centralissima via del Tritone, all’angolo con via dei Due Macelli, che è stato oggetto negli ultimi 11 anni di un complesso lavoro di ristrutturazione, in perfetta armonia con il contesto che lo ospita, valorizzando le ricchezze storico-culturali del territorio.

Elemento di assoluta straordinarietà è infatti il sito archeologico visitabile al piano -1 che riporta alla luce uno dei tesori di RomaAntica: l’Acquedotto Vergine inaugurato da Augusto nel 19 a.C.. Lo store incorpora e avvolge, inoltre, un piccolo edificio dei primi del ‘900 denominato “Palazzetto”, un vero e proprio palazzo nel palazzo, che su diversi piani diventa parte integrante e suggestiva dell’architettura espositiva.

Altro elemento architettonico distintivo è il cavedio, che attraversa in altezza tutti i piani consentendo alla luce di diffondersi e conferendo all’ambiente assoluto splendore. E poi ancora le terrazze al 6 piano, che completano la food hall e le sue ricercate proposte ristorative con un’emozionante vista su una delle città più belle del mondo.

Un department store originale nel suo genere. Otto piani magistralmente dedicati al meglio di moda, bellezza, design e gourmet, firmato dai marchi più prestigiosi del Made in Italy e del panorama internazionale.

Il restauro del palazzo è stato affidato a grandi nomi dell’architettura e del design, alcuni dei quali avevano già lavorato alla ristrutturazione del flagship di Milano e di altri negozi della Collezione.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*