,

Lambo V12 Vision Gran Turismo, progetto virtuale dal design futuristico

Lambo V12 Vision Gran Turismo

Una supercar (o meglio una concept car), molto vicina al mondo del motorsport. O forse a quello delle astronavi spaziali. Dalla Casa del Toro arriva la Lambo V12 Vision Gran Turismo, proprio in concomitanza con le finali mondiali del FIA Certified Gran Turismo Championships 2019 in programma a Monte Carlo.

La concept mette l’accento sul divertimento di guida nel contesto digitale di Gran Turismo Sport, iconico videogioco per la PlayStation 4 di Sony, dove sarà disponibile in versione virtuale a partire dalla primavera del 2020.

Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini, ha commentato: “Lamborghini è un brand giovane, per questo oggi presentiamo qui il nostro ultimo progetto virtuale sotto forma di vero e proprio modello: il suo design futuristico è stato pensato per il divertimento dei giovani appassionati di videogiochi e supersportive”.

DNA tipico di Lamborghini

Colpisce a prima vista la Lambo V12 Vision Gran Turismo, che è il frutto del lavoro e della creatività del Centro Stile Lamborghini di Sant’Agata Bolognese. Si tratta di una monoposto in versione virtuale, che monta lo stesso gruppo propulsore della Sián FKP 37.
Dal punto di vista del design, è evidente il tipico DNA Lamborghini, che punta sul potenziale di questo linguaggio estetico declinato in senso futuristico. La silhouette è imperniata sulla linea centrale, tratto iconico di tutti i modelli Lamborghini, e accentua il layout da monoposto, caratteristico delle vetture pensate per pista.
il potente design di questa concept car è fortemente orientato a sviluppare una sofisticata aerodinamica. Spicca infatti un’ampia ala, dove è alloggiato il gruppo ottico posteriore che riprende il classico stilema a Y, che è presente sulle vetture di nuova generazioni della Casa del Toro, domina il retrotreno.
Anche l’interno dell’abitacolo è orientato a dare un forte impatto futuristico: nell’abitacolo l’idea che si ha da subito è quella di salire da un caccia da combattimento. I principali comandi di guida si trovano sul volante futuristico e tutte le informazioni di guida sono proiettate in forma virtuale davanti agli occhi del pilota.
“La Lambo V12 Vision Gran Turismo è stata pensata per essere la migliore virtual car di sempre per tutti i giovani gamer e fan che amano il nostro brand e il suo sguardo sempre orientato al futuro”, ha dichiarato Mitja Borkert, Head of Design di Lamborghini. “È un’opportunità per il genio e il talento dei nostri designer di esprimersi a pieno e immaginare un’auto che non sia solo affascinante e incredibile da guidare – come ogni Lamborghini – ma rispecchi anche tutto l’impegno della Casa del Toro nello sviluppare tecnologie innovative, soprattutto nel campo dei materiali leggeri e dell’ibridizzazione”.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *