Lamborghini Countach compie 50 anni: la web serie per celebrarne il mito

0
34
Lamborghini Countach

Ci sono auto, ci sono icone dell’automotive e ci sono miti. E tra questi ultimi certamente figura la Lamborghini Countach, protagonista dei sogni dei giovani degli anni ’70 e ’80 del secolo scorso, ma anche delle pareti delle camere dei suddetti, oltre che in vari film. La Countach era un bolide che quando si aveva la fortuna di incrociarlo sulle strade, si incideva un segno rosso sul calendario.

Per festeggiare i 50 anni di storia di questa straordinaria supercar della Casa del Toro, Lamborghini lancia una video serie di 4 episodi da vedere attraverso i propri canali social.

La serie vedrà protagonisti i grandi personaggi che hanno reso possibile il successo della Countach, tra questi certamente il grande designer Marcello Gandini, che ne disegnò le futuristiche linee.

Breve storia della Lamborghini Countach

La prima Lamborghini Countach vede la luce nel 1971. Ferruccio Lamborghini voleva tremendamente realizzare l’erede della Miura e affidò a Gandini il compito di disegnare qualcosa di unico. Il V 12 era il il punto di partenza e la parte tecnica fu affidata all’Ing. Paolo Stanzani. Il primo prototipo prese il nome di LP 500 e il nome Countach venne dato riprendendo un’esclamazione piemontese che indica sorpresa e ammirazione.

La prima generazione, la LP 400, si presenta nel 1973 ed è un vero spettacolo. Seppur con qualche modifica rispetto al prototipo, come il motore da 4 litri, viene presentata al Salone di Ginevra tra la meraviglia dei partecipanti. Difficile fino a quel momento pensare a qualche cosa di più portentoso.

Negli anni la Lamborghini Countach si migliora con il modello LP 400 S che è considerata ancora oggi uno degli elementi fondanti del famigerato DNA Lamborghini. Era il 1978.

Quattro anni dopo viene sostituita dalla LP 5000 S, un vero mostro su quattro ruote, caratterizzata dal motore da quasi 5000 centimetri cubici. 375 cavalli di potenza che esaltano il Salone dell’Auto di Ginevra nel 1982. Ne vengono prodotte 323 esemplari fino all’85, quando viene svelata la LP 5000 Quattrovalvole, la prima ad arrivare anche negli USA.

Per celebrare i 25 anni di storia Lamborghini presenta la Countach 25º Anniversario al Salone di Parigi nel 1988. Il 4 luglio 1990 viene prodotto l’ultimo modello di Lamborghini Countach, la 658esima della serie 25º Anniversario.