Lamborghini Huracán RWD Spyder: unica al mondo!

0
76

Automobili Lamborghini presenta la Lamborghini Huracán RWD Spyder, che mette insieme alla perfezione glamour tipico delle vetture cabrio della Casa del Toro ad una guida dinamica ed emozionale grazie alla tecnologia a trazione posteriore.

“La RWD Spyder amplia la gamma dei modelli chiave della famiglia Huracán”, ha dichiarato Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini. “Offre il fascino unico di una guida open-air e le emozioni che derivano dalla tecnologia a trazione posteriore. Questa Lamborghini è progettata non solo per chi intenda sperimentare un’autentica esperienza di guida su strada, ma anche per coloro che si affacciano per la prima volta sul mondo Lamborghini e desiderano provare una vera Spyder senza scendere a compromessi in termini di handling e prestazioni”.

La Huracán RWD Spyder è un’auto splendida a vedersi, con un design avveniristico che mette certamente in evidenza i tratti tipici del DNA Lamborghini. Il nuovo look dinamico è messo in risalto dalle grandi prese d’aria frontali, che convogliano l’aria sia per il raffreddamento sia per aumentare il carico aerodinamico sull’asse anteriore. L’interno dell’abitacolo troviamo il nuovissimo Lamborghini Infotainment System II con display TFT ad alta risoluzione da 12,3”.

Con la capote aperta, due pinne dal profilo distintivo emergono dal vano di alloggiamento della capote per definire perfettamente le linee inconfondibili della versione cabrio. Enfatizzando il design basso e scolpito della Huracán Spyder, le pinne posteriori si innestano all’altezza degli schienali dei sedili e prolungano la linea del tetto verso il retrotreno, plasmando il profilo fluido tipico di questo modello. Le due pinne contribuiscono a ottimizzare il flusso d’aria nel vano motore, protetto da un cofano scanalato appositamente disegnato per la Spyder.

Come nella versione coupé della Huracán RWD, il motore centrale V10 aspirato da 5,2 litri della Spyder eroga una potenza massima di 580 CV a 8.000 giri/min e una coppia di 540 Nm a 6.500 giri/min, il 75% della quale già disponibile a un regime di 1.000 giri al minuto.