,

Lamborghini presenta la splendida Huracán EVO

Huracán EVO

Ispirata dalle linee potenti e dalle prestazioni della Huracán Performante, Lamborghini presenta la splendida Huracán EVO, una nuova fantastica supercar con propulsore V10.

“L’obiettivo di Lamborghini è essere sempre all’avanguardia nell’offrire non solo le tecnologie più evolute, ma anche le emozioni di guida più potenti nel mondo delle supersportive. Questa è l’essenza della nuova Huracán EVO, che ha ereditato le straordinarie doti della Huracán Performante e le ha combinate con i più avanzati sistemi di controllo della dinamica del veicolo per un’esperienza di guida quotidiana amplificata”, ha dichiarato Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini. “La Huracán EVO è l’incarnazione perfetta del concetto di Evoluzione: precorre i tempi, ridefinendo i parametri del segmento. Straordinariamente intuitiva da guidare, garantisce allo stesso tempo una guida reattiva, agile ed emozionante in qualsiasi contesto”.

Prestazioni da urlo per la Lamborghini Huracán EVO

Un rombo possente ed emozionale che nasce dal poderoso V10 da 5,2 litri ad aspirazione naturale. La Lamborghini Huracán EVO è una supercar destinata a regalare una guida senza compromessi. Il motore eroga una potenza di 640 CV a 8.000 giri/min. e una coppia di 600 Nm a 6.500 giri/min. Il che si traduce in prestazioni fantastiche: lo 0-100 km/h in 2,9 secondi e lo 0-200 km/h in 9 secondi. Lo spazio di frenata da 100 km/h all’arresto totale è di soli 31,9 m, mentre la velocità massima è superiore ai 325 km/h.

La Huracán EVO, caratterizzata da ruote posteriori sterzanti e ripartizione della coppia tramite Torque Vectoring sulle quattro ruote motrici, è connessa al nuovo sistema Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata (LDVI): una sofisticata unità di elaborazione centrale controlla ogni aspetto del comportamento della vettura, integrando perfettamente sistemi dinamici e assetto per anticipare azioni ed esigenze del conducente, traducendole in una dinamica di guida perfetta.
La Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI), una rete di sensori di accelerazione e giroscopici posizionati in corrispondenza del baricentro della vettura, è stata evoluta alla versione 2.0.
La consegna ai primi clienti della Lamborghini Huracán EVO è prevista per la primavera del 2019, al prezzo di Euro 184.034 (tasse escluse).

Design in chiave aerodinamica

Il design della Huracán EVO, ne esprime la superiorità aerodinamica e un’ esperienza di guida molto migliore rispetto al passato. Il nuovo paraurti anteriore conferisce al frontale un aspetto più basso, ma soprattutto garantisce l’efficienza aerodinamica grazie allo splitter anteriore con flap integrato. Le prese d’aria allargate presentano la classica linea a “Y”, elemento caratteristico del DNA Lamborghini in termini di design.
Il profilo laterale della Huracán EVO vanta un dinamismo articolato, con richiami al tipico esagono Lamborghini in corrispondenza di cristalli, design delle ruote e nelle prese d’aria laterali.
Ma è la zona posteriore che esprime tutta la potenza e il dinamismo di questa splendida supercar. Riprendendo le linee posteriori ampie, aperte e al contempo essenziali della sua omologa da corsa, spiccano in posizione rialzata sul paraurti i doppi terminali del nuovo impianto di scarico sportivo.

Una Lamborghini Ad Personam

Presentata in Arancio Xanto, un nuovo iconico colore a quattro strati firmato Lamborghini, la Huracán EVO vanta cerchi Aesir da 20”, dedicati alla EVO, sono abbinati a pneumatici Pirelli P ZERO.
L’abitacolo della Huracán EVO esprime al massimo il concetto di guida di lusso.  Gli interni sono caratterizzati da nuove finiture specifiche in pelle e Alcantara, con dettagli in Arancio Dryope che richiamano la tonalità dominante della carrozzeria.
Le nuove finiture, sportive ed eleganti, includono svariate opzioni per combinazioni bicolore, oltre ad una variante marcatamente sportiva in Alcantara. A richiesta sono disponibili materiali leggeri come Forged Composites in fibra di carbonio e Carbon Skin® (un brevetto Lamborghini), che vengono ulteriormente messi in risalto dal nuovo sistema di luci ambientali personalizzabili dell’abitacolo.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *