Le 5 isole scelte da Marriott International: pronti per scappare?

0
94
Le 5 isole scelte da Marriott International

Con le vacanze alle porte, per alcuni peraltro già iniziate, si affollano le idee su cosa scegliere, dove scappare verso paradisi di mare che possano farci rinascere in oasi di sogno e tornare carichi e rigenerati pronti ad affrontare un nuovo anno di lavoro, studi, impegni vari.

Le isole sono certamente le più ambite: ci regalano eden circondati da acque cristalline a lungo sognate, ci isolano nel vero senso della parola e ci conquistano con la loro natura incontaminata.

E si torna così a porsi il quesito su dove andare, cosa scegliere per queste vacanze di secondo anno di pandemia. L’Europa si guarda con fare ammiccante, Grecia e Spagna suonano i loro richiami aperte ai turisti vaccinati e non, previa compilazione di moduli di attestazione opportuna.

Ecco le 5 isole scelte da Marriott International, attraverso le sue strutture, per l’estate di quest’anno, dal Mediterraneo all’Atlantico.

BALEARI: Ibiza e Palma di Maiorca

L’hotel Riomar di Ibiza, un hotel Tribute Portfolio, debutta per questa stagione sulla baia di Santa Eulalia: al suo interno, un giardino segreto che ospita maestose piante e un gazebo per garantire la massima privacy, ideale per rilassarsi sotto la miriade di lucine che coronano quest’area illuminando e creando un’atmosfera di completo invito al relax, magari sorseggiando un drink d’autore. Meravigliosa anche la serata a bordo piscina che è parte di questa chicca tutta da scoprire.

Per chi ama vino e arte: Palma di Maiorca, la più grande delle Baleari, propone il Castillo Son Vida. Recentemente trasformato in hotel adults-only, l’hotel (Luxury Collection) è immerso in un grande giardino botanico subtropicale e vanta uno dei più bei campi da golf dell’isola, l’Arabella Golf, con quattro diverse sezioni per tutti i livelli. Oltre centocinquanta camere e suite con viste mozzafiato sulla baia di Palma. Costruito nel XIII secolo, è esso stesso una meta culturale: al suo interno si trovano raffinati oggetti d’antiquariato e opere d’arte dei principali ritrattisti spagnoli della fine del XVI secolo. Castillo Son Vida ospita sei ristoranti, tra cui Es Vi e Es Castell, i cui menù esaltano i sapori maiorchini e spagnoli. La cantina dell’hotel, ritenuta la migliore delle Baleari, presenta oltre 400 varietà di denominazioni e annate internazionali. L’hotel dispone anche di una Spa di 900m2 con palestra e piscina indoor.

GRECIA: Creta e Santorini

Il Domes Zeen, Luxury Collection Resort, è situato a Chania, nella costa occidentale di Creta, che quest’anno offre più di una trentina di spiagge a bandiera blu, tra cui la splendida Falasarna, una lunga distesa di sabbia bianca dove sorge l’hotel. Con oltre cento camere, suite e ville, molte dotate di terrazza privata e piscina vista mare, l’intero sito invita a staccare la spina, passeggiando tra gli ombrelloni di paglia e nuotando nell’infinity pool, fulcro del resort. Due i ristoranti presenti: il raffinato Estia e il più informale Beach House, che propongono piatti della tradizione greca e cretese. Con un attrezzato kids club indoor e outdoor, il resort è perfetto per una vacanza in famiglia dove mamme e papà, sereni della cura dei loro piccoli, possono provare la Jungle Spa, tempio del benessere a cielo aperto, dove rilassarsi tra trattamenti e massaggi straordinari. 

E se si cercasse un hotel romantico, pensato per due, ecco a voi il Mystique, sempre della Luxury Collection Hotel, a Santorini. Tramonti spettacolari noti in tutto il mondo, case bianche arroccate su ripide scogliere e mare blu nell’isola più meridionale delle Cicladi. Il Mystique è certamente uno degli hotel più esclusivi dell’isola, una vera e propria boutique di hotel: moderno ed elegante, minimal e allo stesso tempo unico, si compone di suite e ville con piscina privata, tutte con vista sulle profonde acque blu della Caldera. Design caratterizzato da pareti bianco latte, linee sinuose, arredi in legno e tessuti in lino. Anche qui non può mancare una prestigiosa Spa, la Elios, per concludere con una romantica cena a lume di candela nel ristorante Lure dello Chef francese Olivier Campanha.

Le 5 isole scelte da Marriott International

SPAGNA: Tenerife

Situato sulla costa meridionale di Tenerife e riconoscibile per la sua struttura color rosso corallo, The Ritz-Carlton, Abama, è immerso tra palme e piante tropicali e si affaccia direttamente sull’oceano. Il resort ha recentemente presentato il suo Villa Club semi-privato, per i viaggiatori che desiderano qualche coccola in più, come l’esclusivo servizio di assistenza da parte del team di Villa Ambassador, oltre a pass gratuiti per vivere alcune esperienze proposte dall’hotel. Il resort ospita due ristoranti stellati che propongono interpretazioni della cucina basca e tecniche culinarie fusion: Abama Kabuki e M.B, guidato dallo Chef Erlantz Gorostiza. Il centro benessere si ispira all’antica tradizione dei bagni romani ed è specializzato in trattamenti per migliorare la circolazione, stimolare i sensi, eliminare le tossine e rinforzare il sistema immunitario. 

Le 5 isole scelte da Marriott International