, ,

Le Caveau: la spa di lusso più “sicura” al mondo

Le Caveau - Aleph Hotel Roma

Tutto il lusso dell’Aleph Rome Hotel risplende nei suoi sotterranei. Ad una vista a cinque stelle sulla Città Eterna e agli interni in raffinatissimo marmo bianco, si aggiungo valori ben più ambiti: la cura del corpo e panacea dello spirito. Il nome “Le Caveau” non porta troppo lontano da quello che è realmente: si tratta di una spa ricavata all’interno di un caveau di una banca storica nata proprio tra queste mura. Non sorprendetevi quindi di trovarvi davanti ad una enorme porta blindata (del tutto originale).

L’ex Boscolo Hotel, cui edificio si trova in Via di San Basilio nc 15 e risalente agli Anni ’30, è stato completamente ristrutturato passando nelle mani dello Sceicco Mohammad Bin Faisal Al Thani. Una veste nuova quindi per l’Aleph Rome Hotel che parte da un nuovo nome e da interni personalizzati su gusto arabo-italiano.  Ad accogliere l’ospite all’entrata della Spa è un team di terapiste esperte, dal fare gentile e dal portamento molto elegante che mette subito a proprio agio in un contesto così soft. Si viene poi accompagnati nel proprio camerino, dotato di armadietto con combinazione elettronica, infradito ed un morbidissimo accappatoio bianco a disposizione del cliente.

Tra le proposte di Le Caveau troviamo sa una parte i trattamenti naturali, a base di estratti vegetali e alghe, come quelli basati su micro-cristalli di ambra e quarzo (capaci di equilibrare  il flusso del prana), o l’uso delle pietre laviche  calde e cristalli posizionati su specifici chakra che così facendo favoriscono un profondo stato di benessere, dissolvendo tensioni e contratture. Dall’altra parte invece vi è un percorso benessere con sauna svedese, docce cromatiche e una rifinitissima piscina idromassaggio “Vitality” con cascate, getti d’acqua massaggianti e stimolatori per la riattivazione della circolazione. All’interno della vasca anche due chaise longue piastrellate con getti idromassaggio incorporati in tutta la loro lunghezza.

A completare il percorso è la stanza delle meraviglie: l’Hammam marocchino. Entrando si viene subito catapultati a mille miglia di distanza da Roma, assaporando l’essenza dei paesi orientali più esotici. Un interior decoration tondeggiante, con al centro un altare in marmo e sopra la ricreazione perfetta di un cielo stellato. Questa ampia sala, oltre a fungere da bagno turco con aroma terapia, diventa all’occorrenza un caratteristico Hammam dove delle massaggiatrici esperte eseguiranno trattamenti ad hoc, anche di coppia, servendosi di caratteristici lavelli in pietra posizionati già all’interno e parte fondamentale dell’arredo.

Oltrepassando poi la porta blindata del caveau, gli ospiti potranno intrattenersi all’occorrenza nella sala fitness dotata delle più moderne macchine Technogym. Per reintegrare i sali minerali persi è possibile rilassarsi sulle soffici chaise longue a bordo vasca bevendo dell’acqua a base di micro-cristalli rigeneranti o del pregiato tè servito in amabili tazzine in porcellana dallo stile vittoriano.

Per chi volesse invece provare trattamenti moderni, le Caveau offre metodologie in grado di ottenere risultati immediati e fortemente efficaci, al punto da rappresentare una validissima alternativa alle invasive tecniche chirurgiche. La filosofia che unisce tradizione e innovazione viene applicata nella SPA tramite il trattamento BIOTEC by Elemis, pensato in esclusiva per l’Aleph. Elemis è un brand britannico che si occupa di luxury beauty, ormai famoso per riuscire a coniugare al meglio il potere dei prodotti naturali e la più attuale ricerca scientifica. Non poteva quindi che trovare nell’Aleph un partner perfetto per la sua mission. La tecnologia Biotec by Elemis distende le rughe, rivitalizza la pelle e stimola la produzione di collagene attraverso l’uso di cinque tecnologie: gli ultrasuoni (rigeneranti e leviganti), la Galvanica (lavorando su ioni positivi e negativi è un anti-age e anti macchi), la microcorrente (effetto lifting), l’ossigeno (immesso puro al 98% distende e riempie le rughe d’espressione), e la luce (blu e rossa, riequilibra la produzione collagene).

I prodotti Elemis sono abbinati all’utilizzo di speciale macchinario, che racchiude cinque diverse tecnologie. Ma prima di qualsiasi cosa, la terapista studia attentamente il derma del soggetto, adattando creme, gel e trattamento al caso specifico. Elemis è una vera e propria filosofia, basata sull’aromaterapia, sulla psiche, sulla cromoterapia e sulla pressoterapia facciale. Nell’applicare i prodotti verranno coinvolti in un massaggio rigenerante punti focali come viso, spalle, torace e cervicale. La preparazione al macchinario è quanto di più piacevole possa esserci. Poi interviene la tecnologia, ma sempre indolore ed efficace.

Alcuni trattamenti sono pensati per i teenager, dalla pelle più giovane, ed uomini maturi con una combinazione di massaggi sui punti di tensione come schiena e collo.

L’hotel, ora parte della Curio Collection by Hilton, offre intrattenimenti di alto livello sia agli ospiti interni che esterni. L’affascinante Sky Blu Terrace regala una vista sui tetti di Roma ed è luogo prediletto per aperitivi in piscina o per l’organizzazione di eventi di nicchia. Tra gli ultimi quello di Martini.

L’Aleph aprirà le porte della Vip Lounge Experience alla seconda edizione de La Vendemmia di Roma, che si svolgerà dal 15 al 20 ottobre. Evento nato sulle orme di quello milanese e unisce il lusso al vino.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *