Le star per ‘Jeans for Refugees’

Catawiki è la casa d’aste online a più rapida crescita nel mondo. Fondata nel 2008 da René Schoenmakers (CEO) e Marco Jansen (CTO), originariamente come community per collezionisti, Catawiki è poi diventato uno dei principali siti per l’acquisto e la vendita di oggetti speciali.

E proprio tra gli oggetti speciali e le nobili cause che supporta, ecco la giovane iniziativa delle star mondiali. Una vendita di jeans da loro indossati in qualche occasione speciale, messa all’asta e donando poi il ricavato ai rifugiati.

Il nuovo lotto di jeans della celebrity collection di Johny Dar ‘Jeans for Refugees’ vede oggi protagonista Harry Styles, ex membro degli One Direction e la star di Harry Potter, Daniel Radcliffe, i quali hanno messo a disposizione un paio dei propri jeans, che saranno in vendita fino a fine ottobre.

Da Ryan Gosling e Sharon Stone a Sir Elton John e Victoria Beckham, le 100 celebrità coinvolte nel progetto hanno donato un paio dei propri jeans che Dar ha dipinto o sottoposto ad altre lavorazioni artistiche. Ben trentuno paia di jeans, ad ora, della celebrity collection sono già andate all’asta e da oggi sarà disponibile anche il primo lotto di jeans maschili.

I nuovi pantaloni, si uniscono a quelli già donati dalle splendide Kate Moss, Sharon Stone, Emma Watson, Claudia Schiffer. I jeans di Sharon Stone sono attualmente tra quelli più richiesti e hanno raggiunto una quotazione di 5.000 €.

L’artista e stilista Johny Dar è riuscito a coinvolgere ben 100 celebrità per il progetto ‘Jeans for Refugees’, con lo scopo appunto di raccogliere fondi per finanziare le iniziative di IRC, attraverso le quali ogni giorno milioni di rifugiati in tutto il mondo ricevono aiuto.

Johny Dar è estremamente coinvolto in questa causa. L’idea alla base di ‘Jeans for Refugees’ è quella di diffondere un messaggio attraverso l’arte, creare un cambiamento positivo e dare la possibilità alle persone di collaborare per un fine comune. Nuove aste seguite da eventi ed iniziative sono tutt’ora in fase di esame, non resta che rimanere collegati al sito www.catawiki.it/jeansforrefugees.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *