Lo stile trionfa al Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni

Uno strepitoso successo per la prima edizione del Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, la sfilata di inaugurazione che si è tenuta ieri 6 aprile negli spazi di fieramilanocity, la cui direzione artistica è stata curata da Giusi Ferrè.

Tantissime le maison che hanno preso parte all’evento. Una raffinata sirena interamente in pizzo francese ricamato e regale e scenografico mantello in taffetà di seta pura per Alessandra Rinaudo, Direttore Creativo di Nicole Spose, e Paola Turani; una nuvola in tulle degradè che gioca con tutte le sfumature dei rosa per Blumarine Sposa, prodotta e distribuita da Bellantuono Bridal Group; sapori orientali, linee pulite e tessuti strutturati uniti alla frizzantezza di stampe coloratissime e floreali per Tosca Spose e Leitmotiv; silhouette dai volumi importanti e femminili interpretatati attraverso un unico colore, il fucsia, per Stefano De Lellis e Musani Couture; abiti leggeri, fluttuanti e dalle linee morbide e delicate per Enzo Miccio e Filippa Lagerbäck; abito a sirena con base color ecrù e pizzo chantilly color avorio per Olympia Bridal e Giulia Gaudino; è una bambina che gioca a fare la sposa quella di Efisio Marras e Bellantuono, la cui creatività spazia dal classico al rock, dal crema all’offwhite; razmir di lana e seta per lo special guest, lo stilista, Carlo Pignatelli, che nei giorni scorsi ha festeggiato i 50 anni di attività con una mostra a lui dedicata.

Insomma, un evento davvero straordinario che ha visto sfilare sul “tappeto bianco”, soprattutto l’eleganza, il glamour e la grande classe dei tanti stilisti che hanno preso parte alla manifestazione con le loro fantastiche ed esclusive creazioni uniche.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *