,

Manicure, lusso a portata di… mano

Negli ultimi anni l’attenzione a mani e unghie è cresciuta esponenzialmente, cure e trattamenti specifici sono diventati veri e propri rituali per uomini e donne, perché avere mani curate è diventato il desiderio, accessibile, di tutti.

L’appuntamento dalla propria manicurist è una pausa dallo stress quotidiano che regala benessere e attenzione e ci identifica sempre di più. Le unghie sono diventate uno strumento per comunicare, la loro forma, colore, comunicano qualcosa di noi e il settore della nail-art ha saputo intercettare questo trend e immettere sul mercato prodotti sempre più performanti,personalizzati ed esclusivi.

Trattamenti esclusivi

La manicure è un piccolo “vizio” che ognuno si può concedere e alla Bulgari SPA di Milano, estetiste preparatissime e professionali dedicano 80 minuti per l’AMALA manicure, un trattamento di rinascita per le mani che dona loro vigore ed un aspetto visibilmente più giovane. Una manicure eseguita con la massima cura ridefinisce la forma delle unghie ed elimina tutte le imperfezioni. In seguito, un peeling allo zucchero e semi di fichi ridona luminosità a mani e braccia, rimuovendo lo strato cutaneo ispessito e disidratato. Il potere antiossidante dell’estratto di the verde e quello idratante dell’olio di cotone, abbinati ad un massaggio specifico conferiscono alla pelle un aspetto giovane e setoso. La pelle delle mani invecchia e si assottiglia molto più di quella del resto del corpo, non la si può truccare e cammuffare, per questo sono stati formulati cosmetici ad hoc con acido ialuronico e principi antiage che consentono di rallentare gli effetti del tempo che scorre, quindi creme e sieri che ammorbidiscono e idratano la pelle donandole lucentezza e compatezza. Uno degli ultimi principi ritrovati è l’estratto della gardenia asiatica che stimola l’adipofillina,una proteina che facilita l’accumulo di lipidi nelle cellule adipose,un altro è il proxylane, estratto dal legno di faggio, in grado di favorire la produzione di collagene che migliora la densità della pelle e funziona come un filler “topico”. Nuovissima nella sua formulazione a base di oro colloidale 24 karati e arricchita di fiori di loto, la crema mani ORO 24 K di Wonder Company è indicata sia per uomini che donne raffinate che amano il proprio aspetto e amano circondarsi di cose preziose. Si tratta di un’emulsione morbida, lussuossa ed esclusiva che racchiude un ricco cockatil di principi attivi, è adatta per pelli secche e stressate. 

Contrastare l’invecchiamento

Non mancano poi trattamenti estetici mirati a contrastare il tempo che scorre sulle nostre mani, microiniezioni a base di vitamine ed agenti schiarenti ridensificano, illuminano e migliorano l’aspetto della pelle sottoposta a continui stress. I peeling combinati all’acido mandelico, glicolico e cogico rinnovano invece l’epidermide e permettono alle creme di penetrare in profondità, nutrendo la pelle e mantenendo il giusto grado di idratazione. Non solo cura quindi, ma per catturare gli sguardi di chi ci sta intorno, le unghie devono sfoggiare colori trendy e decorazioni sofisticate realizzate nei saloni più esclusivi.

Le unghie: che passione!

Per le donne gli smalti sono diventati veri accessori da esibire e Loboutin ha creato lacche dalle boccette di vetro sfaccettate con tappo color rosa, adattati alla nuova capsule collection di scarpe color nudo pensate per tutte le donne, per chi ha pelle scura e per chi ha la pelle chiara, mentre le tonalità dello smalto vanno dai toni vaniglia passando per il rosa per il nudo più chiaro fino a sfumature più scure come il color cioccolato e bastano due sole passate per avere unghie delle mani e dei piedi lucide ed eleganti con uno smalto che dura, il costo è elevato ma sono un oggetto del desiderio. Nelle metropoli fioriscono le nail spa, a Milano al “Bahama Mama” il trattamento mani ha un  effetto idratante, schiarente, preventivo antimacchie, con rinnovamento epidermico e diminuzione dell’ispessimento con la crema alla polvere di pomice, la profonda idratazione viene data dall’occlusione della maschera idratante, il  nutrimento con la crema agli zuccheri del miele, acido jaluronico e cellule staminali vegetali di Quercia Robur, l’effetto è immediato, la pelle è idratata, schiarita e morbida. Dalla Corea invece è esplosa la “cuticole manicure”, lanciata dal salone più cool del paese, dove le cuticole sono le protagoniste rivestite di pagliuzze multicolor e l’unghia rimane trasparente. Per una “pausa” da smalti, brillantini e gel è nato il primo trattamento detox che elimina i “segni di eccesso” e riossigena le unghie, grazie al complesso liquid oxygenTM e agenti detossificanti, come gli estratti di agrumi. Questa formula rigenerante rende le unghie più luminose e brillanti, donando un aspetto sano, è un vero e proprio trattamento rigenerante. La manicure anche in tempi di crisi è “the one luxury that is really a necessity”, la gratificazione che ne deriva è maggiore se confrontata ad altre voci di spesa come lo shopping. Ogni donna si sente speciale ed uguale, parte di una stessa community, replicare sulle proprie unghie il nail look di una sfilata di moda è come indossare un pezzo di quella collezione e poterla postare sui Social. 

 

A cura della Dott.ssa Francesca Bocchi

 

Tratto da Lusso Style di Marzo 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *