Marriott Bonvoy, suite a tema dall’Europa al Medio Oriente. Ecco le più belle!

0
117
suite grace kelly_ Marriott Bonvoy

Ad ogni suite una personalità ben precisa. È stata questa l’idea della catena Marriott Bonvoy che in Europa e in Medio Oriente ha creato stanze dedicate ad un qualcosa di esclusivo.

Un’idea davvero simpatica e accattivante, soprattutto per i temi scelti per ogni suite: brand iconici, personaggi storici, football club danno il proprio nome alle camere più esclusive.

Da Ginevra a Roma, da Vienna a Londra

Sul Lago di Ginevra, c’è il Lago di Ginevra, The Ritz-Carlton Hotel de la Paix, Geneva, dove è presente la Suite Grace Kelly che cattura con lo stile inimitabile e senza tempo della Principessa di Monaco, ospite più volte di questo hotel. A Roma troviamo invece The St. Regis Rome che offre agli ospiti una residenza di charme ed eleganza all’interno di questa grand dame dell’ospitalità romana: in questa fantastica struttura c’è la Suite Bottega Veneta, un rifugio di classe che emana eleganza e trasmette un’insuperabile maestria, tutta italiana.

suite bottega veneta_ Marriott Bonvoy

Nella splendida Vienna troviamo il The Ritz-Carlton, che incarna la sofisticatezza nell’hub culturale dell’Austria. La Symphony Suite dell’hotel rende omaggio alla storia musicale di Vienna, che ha dato i natali a alcuni dei più grandi compositori del mondo, da Ludwig van Beethoven a Wolfgang Amadeus Mozart

suite symphony_ Marriott Bonvoy

Nella capitale inglese, non si poteva non dedicare una suite al mondo della regalità. Nel St. Pancras Renaissance Hotel London, progettato dal rinomato architetto Sir George Gilbert Scott, chi che cerca un soggiorno degno di un re adorerà la quintessenziale Royal Suite britannica.

suite royale_ Marriott Bonvoy

Sempre nel Regno Unito, da ammirare per gli amanti del calcio ed in particolare del Manchester United, una delle due suite a tema del Manchester Marriott Victoria & Albert Hotel. In collaborazione con il Manchester United Football Club, l’hotel ha trasformato due Junior Suites in incarnazioni viventi dei momenti più iconici del club nella storia. Le suite dispongono di lussuosi letti king-size, divani che replicano il Seat of Dreams di Marriott Bonvoy allo stadio, opere d’arte del Manchester United, oltre ad ampi spogliatoi walk-in ed esclusive esposizioni di memorabilia nel locker room. 

manchester united_ Marriott Bonvoy

Andando verso Oriente…

Ad Istanbul gli appassionati dei motori potranno godere delle meraviglie della Suite Bentley al The St. Regis Istanbul. Caratterizzata da pareti curve in legno che evocano l’interno delle auto, mentre un’installazione luminosa basata sui fari Bentley e sulle sinuose linee del Nuremberg Racetrack illumina l’ambiente.

suite bentley_ Marriott Bonvoy

Avventurandosi verso paesaggi desertici, si trova Al Wathba, a Luxury Collection Desert Resort & Spa, Abu Dhabi, un rifugio intimo immerso nella bellezza naturale. Circondato da una distesa di dune ondulate e ispirato alle dimore classiche, il resort offre per gruppi più numerosi, The Royal Compound, una combinazione della vasta villa Reale con tre camere da letto, insieme a due ville con due camere da letto ciascuna, una villa con una camera da letto e l’accesso privato al Majilis. 

suite The Royal Compound_ Marriott Bonvoy