Moda: Guo Pei in mostra a Melbourne

La più affermata stilista cinese contemporanea è tra gli artisti e designer ospiti della prima edizione della Triennale organizzata dalla National Gallery of Victoria. I preziosi abiti – in mostra fino al 15 aprile 2018 – vestono manichini Bonaveri, partner della manifestazione. Eccentrica e geniale: la designer cinese d’alta moda Guo Pei porta il suo inconfondibile stile alla “NGV Triennal” di Melbourne, kermesse di arte e design che accoglie in Australia fino al 15 aprile 2018 le opere di oltre 100 artisti internazionali.

Divenuta celebre in tutto il mondo per aver firmato l’abito che la pop star Rihanna ha indossato al Met Gala di New York nel 2015, Guo Pei presenta ora alla “NGV Triennal” Legend, una selezione di capi haute couture parte della nuova collezione primavera/estate. Per dare massimo risalto alle sue creazioni, la “National Gallery of Victoria” ha scelto come partner Bonaveri. L’azienda italiana ha fornito manichini delle collezioni Schläppi 2200 e Aloof, le cui silhouette dalle pose femminili e dal carattere glamour e sensuale si combinano alla perfezione con la ricerca della stilista. La nuova collezione Legend di Guo Pei prende ispirazione da una visita alla Cattedrale di Saint Gallen in Svizzera; il contrasto tra la luce e oscurità negli affreschi della cupola e l’oro delle decorazioni si riflettono nello sfarzo e opulenza dei suoi abiti.

Dettagli ricercati, tessuti dorati, colori sgargianti, pietre preziose, maniche a palloncini, gonne voluminose sono le caratteristiche distintive di una collezione, in cui il tributo alla regina Maria Antoinette incontra il savoir faire della tradizione tessile cinese. Abiti sfarzosi e spettacolari sono valorizzati dall’inconfondibile linea dei manichini Bonaveri: il risultato è un’installazione emozionante, attraverso cui è possibile compiere un viaggio nello straordinario mondo della stilista. Insieme a Guo Pei, partecipano alla prima edizione di “NGV Triennal” oltre 100 artisti e designer provenienti da più di 32 paesi. Un rassegna in cui giovani emergenti, artisti affermati e grandi nomi internazionali si confrontano su alcuni dei temi chiave del nostro tempo attraverso discipline che vanno dalle tecnologie d’avanguardia, come la stampa 3D e robotica, alla cinematografia, pittura, disegno, moda e performance. Una manifestazione che si pone l’ambizioso obiettivo scattare un’istantanea corale e multidisciplinare del panorama artistico contemporaneo.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *