Moda Inverno: ecco le tendenze!

La stagione invernale regala l’occasione importante di giocare con l’aumento dei volumi degli abiti e accessori, dai foulard alle giacche e pantaloni dai tagli irregolari. Una stagione che vede per alcune Maison l’audace introduzione del colore giallo, sia nel guardaroba maschile che femminile, per risaltare talvolta con piccolissimi dettagli nelle giornate più fredde.

Armani uomo

Anche con la nuova stagione non smentisce la sua linea guida dove vengono abbinati gilet seri a maglioni particolari. Giacche corte e trench dalle linee morbide e avvolgenti sono i punti chiave della collezione. Capi resi unici dai suoi tessuti e le micro fantasie che esaltano silhouette pratiche dalla palette sofisticatissima. Il velluto insieme alle mantelle in versione maschile, sono il connubio su cui punta Armani.

Versace uomo

Collezione stravagante dove si alternano blouson e varsity jacket aderentissime a completi estremamente formali a due bottoni, indossati con copri spalle o ampi cappotti oversize. I pantaloni dal taglio classico si alternano a calzamaglie inaspettate molto aderenti. L’allure sportiva è chiara nella linea e tutto è più evidente grazie ai tessuti e dettagli legati al mondo sportivo.

Trussardi uomo

L’uomo Trussardi si ispira alla musica. Pelle, tweed, raso e lana, tutti tessuti che danno comfort e stile alla silhouette maschile. Punta della collazione è la tonalità gialla del maglione e giacca. Una collezione che disegna un uomo casual, dinamico, attentissimo ai dettagli ed innamorato della pelle. Il montone guarda spavaldamente al giallo, mentre il foulard-cravatta dona un tocco chic per uno stile tendente al dandy-sportivo e rock.

Dior donna

La collezione di Lucie Meier e Serge Ruffieux è un ritorno alle origini, precisamente al numero 30 di Avenue Montaigne: un’ambientazione intima per una collezione dedicata all’eccezionale savoir-faire degli artigiani. I giochi di plissé, silhouette dalle linee strutturate, ricami con perle e paillettes sono coordinati tra loro energicamente per rappresentare una nuova donna. Il tailleur Bar, è l’emblema della collezione dove il nero e bianco primeggiano. Unica eccezione l’oro, unito ad una punta di argento, usato per impreziosire i ricami dei top e delle gonne.

Martino Midali  donna

La collezione Midali gioca con i seventies ridisegnando un equilibrio tra il jersey basic e i tessuti colorati. Faux four, ecopelle e lurex sono i tessuti su cui vertono gli abiti. I volumi sono netti, a trapezio, per gli abiti rétro caratterizzati da piccoli intarsi. Le maniche sono a gomito mentre le scollature variano dalla forma a stella al classico cuore romantico.

Compagnia Italiana donna

Nuovi colori e volumi che guidano l’interpretazione dei look Romantic Punk e New Bohemien, intrecciati nella creazione di un fil rouge che richiama gli anni ’80. La donna di Compagnia Italiana, oltre al suo stile punk, indossa un sorriso attenuato per un mix esplosivo. Il colore dominante è il Violet, un new black. Il Blood è caratteristico invece delle fredde giornate invernali, mentre il Grey è declinato nelle diverse sfumature quasi impercettibili.

 

 

Tratto da Lusso Style di Novembre 2016

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *