Moët Impérial celebra i suoi 150 anni di storia: grande festa a Château de Saran

Moët Impérial celebrates its 150th anniversary at the Château de Saran

Lo champagne Moët Impérial celebra i suoi 150 anni di storia. Un’istituzione, un segno di distinzione nelle serate più eleganti e raffinate, dove lo stile è una componente essenziale nella riuscita dell’evento stesso.

Come vi abbiamo mostrato su Lusso Style di Maggio, la storia del Moët Imperial è davvero unica nel suo genere e tagliare i 150 anni è un traguardo che necessariamente doveva essere celebrato. Come? Con una fantastica festa ovviamente!

Una festa piena di bollicine

Un party scintillante che ha illuminato la notte del 21 maggio, Moët & Chandon ha svelato il suo maestoso Château de Saran restaurato, un gioiello architettonico nel lussureggiante paesaggio della Champagne, orgogliosamente inaugurato per ospitare la spettacolare celebrazione del 150° anniversario di Moët Impérial, champagne iconico della Maison, esaltato da un’esperienza culinaria unica perfezionata da due chef tre stelle Michelin.

Tantissime le star presenti all’evento: da Natalie Portman a Uma Thurman, dall’icona di stile Kate Moss, all’attore Britannico Douglas Booth e Derek Blasberg, che hanno illuminato la serata con il loro glamorous appeal.

Roger Federer, brand ambassador Moët & Chandon dal 2012 e vera leggenda del tennis con un record di successi in carriera senza eguali, ha voluto rendere omaggio con la sua presenza allo champagne della Maison condividendo le luci della ribalta con Moët Impérial, in un connubio perfetto di due icone globali dell’eleganza e del successo. “Sono entusiasta di essere nella Champagne per brindare a Moët Impérial, simbolo di successo globale, in questo splendido family château, un nuovo grande simbolo della ‘famiglia’ Moët & Chandon alla quale sono onorato di fare parte” ha dichiarato il campione di tennis.

Un castello unico nel suo genere

Château de Saran domina gli spettacolari vigneti di Moët & Chandon, proprietà della Maison sin dal 1801. Un tempo residenza di caccia trasformata in residenza della famiglia, da parte della Maison, lo Château fin dagli anni ’60 ha accolto ospiti di rilievo internazionale. Ristrutturato maestosamente come un superbo ‘Château de Famille’, Château de Saran è destinato a diventare nuovamente il luogo delle grandi celebrazioni, dove ospiti illustri della Maison potranno vivere esperienze uniche all’insegna del leggendario savoir-fête di Moët & Chandon.

‘Siamo entusiasti di accogliere i nostri ospiti d’onore nel meraviglioso Château de Saran per celebrare in grande stile il 150° anniversario di Moët Impérial, e festeggiare insieme un momento fondamentale nella storia della Maison’, afferma Stéphane Baschiera, Presidente e CEO Moët & Chandon.

Per onorare il 150° anniversario di Moët Impérial, nato nel 1869, Moët & Chandon ha creato per il suo champagne più emblematico una nuova limited edition dedicata al leggendario champagne brut della Maison che ne riflette lo stile distintivo, definito dal suo aroma brillantemente fruttato, dal suo palato seducente e dalla sua elegante maturità, tutte caratteristiche dei blend di Moët & Chandon.  La bottiglia celebrativa mostra un logo ridisegnato che erige la ‘I’ di ‘Impérial’ in un nuovo simbolo per Moët Impérial. A coronamento dei 150 anni della straordinaria storia di questo eccezionale champagne la ‘I’ è un simbolo d’onore distintivo di questo storico traguardo che ‘deve essere’ celebrato nel grande stile della Maison.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *