Moschino Eyewear: una serata speciale per la new collection

Una serata decisamente speciale quella offerta da Moschino per presentare le sue nuove collezioni. Nell’inedito e rinnovato Casello di Ponente – Arco della Pace – Moschino Eyewear svela le nuove collezioni e ospita uno dei party più cool della fashion week milanese, con live performance di Sita Abellan.

Una celebrazione a 360° dell’universo Moschino Eyewear attraverso i quattro elementi che contraddistinguono il brand Moschino e che caratterizzano la collezione, ognuno interpretato da allestimenti d’eccezione, statici e dinamici, ospitati nelle molteplici sale della location neoclassica.

“This is not a Moschino Toy”. Una versione gigante di Moschino Teddy Bear ha aperto il percorso espositivo, invitando gli ospiti ad esplorare gli inconfondibili codici estetici del marchio, con la linea ispirata all’orso più amato di sempre; catene metalliche e performers hanno valorizzato la linea Bijou Chain, trasformando gli occhiali in gioielli, preziosi e femminili; un gioco ottico di bianco e nero ha contraddistinto i modelli dedicati al logo Moschino, un segno iconico, e riconoscibile, applicato su forme senza tempo; per finire, una parete in pelle e borchie ha rivelato l’anima più provocante e rock di Moschino Eyewear, esaltando la linea Metal Studs, fatta di micro-borchie applicate a mano su montature audaci e dalla forte identità.

L’evento è proseguito con l’esplosivo party con DJ set a cura di Sita Abellan e Boston Buon, che hanno indossato in esclusiva i modelli della collezione METAL STUDS. Boston Bun indossava MO 2004/S, mascherina unisex dal taglio futuristico oversize arricchita da 140 micro borchie argento applicate a mano. Sita Abellan invece indossava il modello MOS006/S, un cat-eye a forma di cuore per un look retro pin up rivisitato con un twist ultra-contemporaneo. L’occhiale è decorato da 70 micro borchie argento lungo tutto il frontale.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *