,

Nasce la Collezione Bugatti Home

È stata recentemente presentata una esclusiva linea d’arredamento, che nasce dalla collaborazione fra Bugatti e Luxury Living Group: la Collezione Bugatti Home. Il progetto celebra il manifesto stilistico della maison francese traendo ispirazione dall’eredità del marchio e dalla visione originale e inconfondibile del fondatore Ettore Bugatti.

La Collezione Bugatti Home racconta l’elegantissimo e straordinario lifestyle che ha le sue origini nel passato artistico della famiglia Bugatti fin dai primi anni del secolo scorso. Lo stesso Carlo Bugatti, padre di Ettore, fondatore del brand Bugatti, ha disegnato mobili, alcuni dei quali sono oggi esposti nei musei di tutto il mondo. Sotto la guida del team Design di Bugatti e in collaborazione con Etienne Salome, head of Bugatti Interior Design, l’architetto Carlo Colombo ha firmato una Collezione unica con meticolosa interpretazione dei codici emblematici del marchio francese, grazie anche all’expertise di Alberto Vignatelli, CEO e Chairman di Luxury Living Group leader internazionale nel mobile di alta gamma.

Lussuosa e sofisticata, la linea crea un’atmosfera contemporanea dove eccellenza e design raccontano l’arte dell’equilibrio fra tradizione e innovazione. Inseriti in un palcoscenico dominato dall’inconfondibile Blu Bugatti e dagli elementi del DNA Bugatti, in cui spicca l’ultima creazione della Maison, la super car da 1500 cv Bugatti Chiron recentemente svelata al Motor Show di Ginevra, gli arredi sono al centro di uno spazio museale che esalta charme e forme di proposte giorno, notte, ufficio. Una Collezione che coniuga la migliore qualità artigianale made in Italy ad una spiccata sensibilità estetica, sintesi di cultura, tradizione e richiami tecnologici propri dello stile Bugatti.

“La Collezione Bugatti Home rende omaggio allo spirito flamboyant che da sempre identifica il brand automotive più celebre del mondo”, afferma Alberto Vignatelli. “Questi arredi incarnano l’unicità e l’essenza della Maison all’insegna dei suoi valori cardine: Art, Forme, Tecnique”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *