Negli angoli della tetra Transilvania

Notte, nebbia, un castello all’orizzonte… questo è il cuore della Transilvania, una regione che costituisce la parte storica ed economica del continente Rumeno. Nel romanzo di Bram Stoker questa remota regione è il luogo della dimora del conte Dracula, personaggio storico e leggendario allo stesso tempo. Il nome “Transilvania” sta a significare “oltre la foresta” e il suo territorio si estende per 103.600 chilometri quadri che ospita più di 7.221.733 abitanti che sopravvivono grazie alla presenza di risorse minerarie e stabilimenti tessici e chimici.

Se mai doveste trovarvi da queste parti si consiglia, per i forti di cuore, di cimentarsi nel “Tour di Dracula“, che occuperà otto giorni del vostro soggiorno, per poter visitare i luoghi descritti nel libro e poter ammirare il castello dalle sfumature gotiche dove si è consumata la storia d’amore tra il Conte e la dolce Mina. Potrete passeggiare tra gli stretti corridoi, visitare le camere del castello e dare una sbirciatina al Museo di Arte Medievale.

Se siete amanti della natura e delle lunghe esplorazioni, potrete organizzare un escursione all’insegna della comodità nel Parco Nazionale Retezat, al confine tra la Transilvania e l’Oltenia, infine , se amate gli animali e volete analizzare da vicino alcune specie protette fate una scappatina al Parco naturale dei Monti Apusei dove potrete soggiornare in un ambiente unico e suggestivo per poi spostarvi, verso sera verso la Grotta di Scărişoara dove ammirare il più grande ghiacciaio sotteraneo del continente.

Dopo aver viaggiato nei luoghi del magistrale Conte, dirigetevi verso il castello di Hunedoara una fortezza che un tempo appartenne alla famiglia Corvino e spostatevi fino a Brasov, con la sua famosa Chiesa Nera e se siete amanti del macabro visitate Baia Mare che è sede di un grosso complesso cimiteriale che contiene lapidi molto particolari.

Lungo tutto il territorio potrete godere di Hotel all’insegna del lusso e di ogni comodità e ricordate: che voi viaggiate in aereo o in treno, l’importante è divertirvi.

Voto località: 8/10

Valenza storica: 10/10

Mezzi di trasporto: 8/10

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] strade più affascinanti del mondo: la Transfăgărășan che attraversa la terra di Dracula, la Transilvania (odiernaRomania) e si snoda per 90 chilometri fra curve e rettilinei. Ebbene sei Lamborghini […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *