Nuovo Otam 70HT, ispirato al mondo dell’aeronautica

0
31
nuovo OTAM 70HT

Ispirato al mondo dell’aeronautica, il nuovo Otam 70HT full custom nasce con l’idea di cambiare le regole del gioco e vuole rappresentare un simbolo delle performance estreme e dello stile senza tempo che ha reso il brand italiano famoso nel mondo.

“Il design è fortemente ispirato al mondo aeronautico e a quello delle automobili sportive di lusso”, racconta BG Design Firm. “Era essenziale nel progettare questo nuovo 70 piedi, tenere a mente le proporzioni e le line che hanno sempre distinto gli yacht OTAM”.

Nulla è lasciato al caso

Dettagli e stilemi già propri del marchio Otam come le grandi prese d’aria in coperta ai lati del prendisole di prua, così come davanti al parabrezza e sull’hard top che ricorda le forme di una manta enfatizzando la sensazione di movimento ed aerodinamicità, sono elementi caratterizzanti dell’Otam 70HT. Le prese convogliano aria direttamente alla spaziosa sala motori. Gli scarichi della ventilazione della sala macchine sono abilmente integrati e nascosti a poppa a lato della piattaforma bagno enfatizzate con luci diventando un altro forte elemento di design distintivo.

“Sul nuovo Otam 70HT volevamo portare la cura dei dettagli ad un livello superiore”, spiega Matteo Belardinelli, Sales & Communication manager di OTAM. “L’attenzione meticolosa ai particolari è sempre stata un tratto distintivo del marchio e BG Design Firm ha saputo interpretare perfettamente il nostro briefing rispettando a pieno il nostro DNA”. 

A prua spicca l’elemento centrale simile ad un muscolo, che si ispira al mondo hypercar ed aggiunge grande aggressività al profilo dello yacht, sviluppandosi senza interruzioni creando una linea ed un elemento unico da prua a poppa.

La posizione arretrata e la forma della sovrastruttura “sospesa”, che lo studio BG Design Firm associa alla “cabina sospesa di un jet”, aumenta la sensazione di velocità e accelerazione.

La potenza di OTAM 70HT

A spingere questa splendida “creatura acquatica” troviamo una coppia di motori MAN o MTU da 2000 cavalli accoppiati a trasmissioni Arneson ed eliche custom OTAM-Rolla, il 70HT raggiunge una velocità massima di 50 nodi (OTAM sta valutando di offrire una motorizzazione opzionale per ottenere anche velocità ancora maggiori).

Queste caratteristiche, unite a una carena efficiente e filante, con un deadrise di 21 gradi che garantisce stabilità e reazioni immediate alle manovre anche con mare formato, rende il 70HT un perfetto esempio di alte prestazioni, design e ingegnerizzazione. Possono anche essere montanti, per aumentare il comfort, stabilizzatori giroscopici Seakeeper.  

nuovo OTAM 70HT