,

Per TripAdvisor è Villa Crespi il miglior ristorante di lusso in Italia

Ristorante Villa Crespi

TripAdvisor ha presentato oggi i Travelers’ Choice® Restaurants 2019 ed è stato un autentico trionfo per Villa Crespi, il Ristorante di Antonino Cannavacciuolo.

I criteri di valutazione

Sulla base delle recensioni di TripAdvisor di un intero anno, i ristoranti premiati si sono distinti per i giudizi positivi ricevuti dai clienti a livello mondiale. Quest’anno i premi riconoscono i migliori ristoranti in Italia nella categoria lusso e nella categoria fascia media. I vincitori sono stati determinati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i ristoranti in un periodo di 12 mesi.

“La buona cucina – e le buone forchette! – in Italia non mancano, per questo siamo felici di annunciare oggi i ristoranti che si sono distinti e hanno conquistato il palato di milioni di viaggiatori a livello mondiale aggiudicandosi i premi Travelers’ Choice” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Ci congratuliamo con il ristorante Villa Crespi, terzo miglior ristorante di lusso al mondo e primo in Italia, e facciamo i nostri complimenti anche a tutti gli esercizi ristorativi premiati che ogni giorno soddisfano i loro clienti con passione e dedizione”.

Villa Crespi, il trionfo di Antonino Cannavacciuolo

È il ristorante Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo a rappresentare l’Italia nella classifica mondiale dei migliori ristoranti di lusso vincitori dei premi Travelers’ Choice Restaurants 2019, e lo fa dall’alto del terzo gradino del podio.

In prima posizione troviamo il TRB Hutong di Pechino, seguito in seconda posizione dal ristorante Epicure di Parigi. A livello europeo il Villa Crespi si classifica secondo, preceduto dall’Epicure (1°) e accompagnato sul podio dal ristorante The Jane di Anversa, Belgio (3°).

“Oggi è un giorno davvero speciale. La nostra Villa Crespi è stata confermata da TripAdvisor come primo ristorante in Italia. Questo è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Una notizia meravigliosa che arriva insieme al terzo posto come migliore ristorante al mondo e al secondo in Europa secondo i consumatori. Abbiamo migliorato rispetto allo scorso anno la nostra preferenza fuori dall’Italia e ne siamo felici. Ringraziamo tutti coloro che hanno scelto di sedersi al nostro tavolo e ci hanno premiato con un giudizio positivo. È un momento bellissimo che vogliamo condividere con tutti i nostri collaboratori che danno ogni giorno il massimo per arrivare a questi prestigiosi traguardi” hanno commentato Cinzia ed Antonino Cannavacciuolo.

Dopo Cannavacciuolo…

Malgrado non sia in testa al podio, la Lombardia è la vera regione top della classifica italiana dei migliori ristoranti di lusso, con ben 4 nomi tra i migliori 10: Da Vittorio a Brusaporto (2°), Ristorante Lido ’84 a Gardone Riviera (3°) e i due milanesi VUN Andrea Aprea (7°) e Seta (9°). Completano la classifica il Ristorante alle Corone a Venezia (4°), Uliassi a Senigallia (5°), Ristorante Ensama Pesce a Sala Bolognese (6°), il buco Sorrento (8°) e La Pergola a Roma (10°).

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *