Porsche 718 Boxster GTS e 718 Cayman GTS: più belle e feroci che mai!

I nuovi modelli di Porsche 718 sono ispirati alla sportività, ma anche al design. La Casa di Zuffenhausen ha svelato oggi le nuove due posti 718 Boxster GTS e 718 Cayman GTS.

Davvero straordinari i dettagli stilistici scelti per le Porsche 718 Boxster GTS e 718 Cayman GTS. Il carattere sportivo di queste vetture è enfatizzato dal nuovo rivestimento anteriore “Sport Design”. Come da tradizione nei modelli GTS, i moduli luci anteriori e i proiettori Bi-Xenon hanno lenti scure. Nella sezione posteriore, le sportive GTS si distinguono per caratteristiche uniche quali le luci con lente oscurata, i loghi neri, l’estrattore nero e i terminali centrali dell’impianto di scarico sportivo di serie neri. I loghi GTS neri alla base delle portiere e i cerchi da 20” verniciati in colore nero (satinato) completano il profilo laterale.

I tratti tipici della gamma GTS si riscontrano anche nell’abitacolo, quanto mai sportivo e al tempo stesso elegante. Il cronometro del pacchetto Sport Chrono (di serie) è un componente centrale integrato nel quadro strumenti. I sedili lato guidatore e passeggero, entrambi con profilo sportivo, hanno una fascia centrale in Alcantara come gli altri modelli Porsche GTS. I sedili sportivi Plus con logo GTS sul poggiatesta sono dotati di regolazione elettronica a due vie e assicurano maggiore supporto laterale e comfort. Gli interni sono anche caratterizzati da un uso maggiore dell’Alcantara, che riveste ad esempio anche il volante, la console centrale e i braccioli. Inoltre, gli appassionati della guida sportiva possono avvalersi del supporto dell’app Porsche Track Precision (PTPA), che consente al conducente di registrare in automatico, visualizzare e analizzare i dati di guida sullo smartphone.

Ma l’essenza delle Porsche è certamente sportiva e dunque i maestri del Cavallino tedesco hanno ulteriormente aumentato la potenza delle 718: sono 365 i cavalli ora che eroga il potente motore boxer a quattro cilindri da 2.5 litri. Grazie a queste migliorie, il propulsore è ora in grado di erogare 15 cavalli di potenza in più rispetto al modello 718 S e fino a 35 in più rispetto ai precedenti modelli GTS con motori ad aspirazione naturale. La coppia massima erogata di 430 Nm, disponibile fra 1.900 e 5.000 giri/min, garantisce valori di accelerazione e flessibilità decisamente ottimizzati. Se abbinati al PDK e al pacchetto Sport Chrono, i modelli GTS accelerano da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. La velocità massima è di 290 km/h.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *