Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid: potenza sostenibile

0
179
Panamera Turbo S E-Hybrid

Prestazioni fa rima con sostenibile, almeno in casa Porsche. L’azienda tedesca ha infatti svelato la nuova Panamera Turbo S E-Hybrid, che al momento diventa la più potente della gamma di limousine del Cavallino di Zuffenhausen.

Il motore V8 da quattro litri della Panamera Turbo lavora in combinazione con un motore elettrico sviluppando una potenza di sistema pari 680 CV e una spinta propulsiva straordinaria: anche appena sopra al regime minimo è disponibile una coppia di 850 Nm che consente di effettuare lo sprint da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 310 km/h.

Tra le sue principali caratteristiche, la Panamera Turbo S E-Hybrid può vantare sospensioni pneumatiche di serie, offre in questo segmento un perfetto equilibrio tra il comfort di una berlina di categoria superiore e i valori di performance di una vettura sportiva. Il processo di ricarica può essere avviato anche tramite un timer del Porsche Communication Management (PCM) o l’app di Porsche Connect (per smartphone e Apple Watch). Inoltre, la Panamera Turbo S E-Hybrid è dotata di un sistema di climatizzazione ausiliario che permette di riscaldare o raffreddare l’abitacolo anche mentre la vettura è ferma per la ricarica.

Ma quanta strada può fare la Panamera Turbo S E-Hybrid in modalità esclusivamente elettrica? L’ultima di casa Porsche, come standard, in modalità esclusivamente elettrica “E-Power” percorre una distanza fino a 50 chilometri ad emissioni zero. Quando la pressione sul pedale dell’acceleratore supera un livello prestabilito o quando il livello di carica della batteria scende sotto un valore minimo, la Panamera passa alla modalità “Auto Hybrid”, nella quale è disponibile la potenza di entrambi i motori. Il consumo nel Nuovo ciclo di guida europeo (NEDC) per i modelli ibridi plug-in è di 2,9 l/100 km con benzina super (66 g/km di CO2) e di 16,2 kW/h/100 km con energia elettrica.

Di serie di serie la nuova Panamera Turbo S E-Hybrid comprende il Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB), il Porsche Dynamic Chassis Control Sport (PDCC Sport) incluso Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), il servosterzo Plus e cerchi in lega leggera da 21 pollici 911 Turbo Design. L’equipaggiamento di base prevede anche il sistema di climatizzazione ausiliario, elementi aerodinamici adattivi e sospensioni pneumatiche a tre camere incluso Porsche Active Suspension Management (PASM). La versione con passo allungato è dotata, di serie, di asse posteriore sterzante. In Italia la Panamera Turbo S E-Hybrid è offerta a partire da 191.676 Euro inclusa IVA, la Panamera Turbo S E-Hybrid Executive a partire da 205.462 Euro.