,

Richard Mille apre la sua splendida boutique a New York

Boutique Richard Mille a New York

Un flagship store assolutamente innovativo e unico nel suo genere. Richard  Mille apre la sua nuova splendida boutique a New York ed è un capolavoro di stile ed eleganza.

Situato nel cuore di Manhattan, la flagship boutique di 390 metri quadri diventa la nona boutique Richard Mille in America, in pratica una colonia. Una struttura a due piani, caratterizzata da un design elegante e contemporaneo, totalmente immersa nella luce naturale, la boutique rappresenta un nuovo standard architettonico per il brand di lusso.

“Fin dall’inizio, una boutique indipendente a New York è stata per me un obiettivo primario”, afferma Richard Mille, fondatore e CEO dell’azienda. “Non sono uno che va di corsa se un progetto non è perfetto. Per New York, dove la boutique è una vetrina importante, con una visibilità globale, valeva la pena aspettare la location e lo spazio giusti”.

La boutique di New York si trova in un tratto della 57th Street che da allora ha guadagnato il soprannome di “Billionaire’s Row”, grazie allo sviluppo di grattacieli residenziali ultra-lussuosi nelle vicinanze.

Ambienti ricercati in ogni particolare

Il DNA che contraddistingue gli orologi Richard Mille si evidenzia in ogni elemento della boutique, a partire dalla facciata in vetro alta 9 metri, visibile a un isolato di distanza. La parete trasparente a due piani è illuminata da circa 48 metri di luci a LED, per creare una presenza luminosa alla base della torre residenziale più alta dell’emisfero occidentale. Ventiquattro massicci pannelli di vetro – per un totale di 17 tonnellate – sono incisi singolarmente e disposti a tre profondità per formare una scultura eterea ispirata al movimento dell’RM 008 Tourbillon di Richard Mille.

All’interno della boutique, i visitatori possono entrare in una falange di vetrine singole, ognuna delle quali mostra un capolavoro della collezione che nell’insieme illustra la storia dell’universo Richard Mille. Griglie in vetro craquelé, rivestimenti in pelle nera ssati con cerniere, un morbido tappeto bianco e vetrine in Macassar e cristallo, creano un ambiente sontuoso ma confortevole per scoprire gli orologi.

È presente anche un ascensore personalizzato nel centro della boutique che conduce i visitatori al piano ammezzato. Come gli orologi Richard Mille, la cabina e la struttura dell’ascensore sono trasparenti per consentire la visione totale del meccanismo e di ogni dettaglio. Incassato in pannelli di vetro curvi a tre strati con rivestimento in metallo spazzolato, lucidato e smussato come fosse la cassa di un Richard Mille, l’ascensore illuminato crea l’illusione di una capsula uttuante.

Al piano ammezzato, un bar, sale vip riservate, esposizioni della collezione di orologi femminili e automatici e una lounge che si affaccia sulla 57th Street, creano l’ambiente ideale per godersi lo stile di vita di Richard Mille.

La boutique di New York è stata progettata dal team interno di Richard Mille che ha sede a Parigi e costruita da TPG Architecture di New York e Viridis of Norwalk, nel Connecticut.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *