#RIFN: Rome Inclusive Fashion Night

Il 15 giugno alle ore 21.00 il prestigioso Hotel St. Regis Rome, in Via Vittorio Emanuele Orlando 3, ospiterà un evento d’eccezione: la Rome Inclusive Fashion Night Out. Un catwalk esclusivo che vedrà al centro della serata top model e modelle con disabilità provenienti da tutto il mondo.

Un evento dall’obiettivo davvero onorevole, pienamente coinvolto nel sociale. A metterci la faccia saranno direttamente le grandi Maison quali Renato Balestra, Carlo Pignatelli, Giada Curti e Gianni Sapone i quali faranno sfilare i loro capolavori Made In Italy sulla passerella della Iulia Barton al centro del salone ottocentesco dell’hotel.

L’evento è patrocinato da Roma Capitale e sponsorizzato da ACEA. L’intero incasso verrà destinato alla Fondazione Vertical per la ricerca sulle lesioni spinali. Punta tutto sulla riuscita della premiere il Presidente di Fondazione Vertical, Fabrizio Bartoccini, dichiarando che “Siamo orgogliosi di portare a Roma questo evento internazionale con cui celebriamo la bellezza, la femminilità e la diversità e ringrazio le firme che hanno voluto dimostrare con la loro presenza che la moda non ha confini”.

La serata è stata preceduta dalla conferenza stampa del 12 giugno presso la Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini. A sfilare per Giada Curti Resort sarà la collezione “Frida”, la quale ha riscosso sin da subito molto successo. Racconta di una storia di amore tra sentimenti ed arte, rendendo le silhouette misteriose nella forma e nel loro stile etnico bohemien. Gli abiti sono arricchiti da nappe, frange, piume e colori sgargianti. Renato Balestra porta in scena la sua ultima collezione haute couture dove a primeggiare è la forza femminile della natura, fili di erba, silhouette morbide, cristalli Swarovski e perle ad imitare la rugiada su chiffon e fiocchi. Il parterre per gli invitati è ristretto, solo 300 ospiti potranno partecipare alla serata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *