“Roma Fashion White” sfila in St. Paul’s Within the Walls

Quale miglior modo di rendere giustizia agli abiti di alta sartorialità se non regalargli completamente la scena in cui “sfileranno” nel grande giorno? Impossibile non immaginarseli addosso. L’evento Roma Fashion White, ideato dal fashion producer Antonio Falanga, prodotto dalla Together eventi comunicazione e organizzato dalla P&G Events di Grazia Marino, si è svolto con il lodevole intento di promuovere gli abiti firmati Made In Italy.

Cinque le maison che hanno partecipato a questa serata patrocinata da CNA Federmoda e condotta dalla giornalista di moda e costume Cinzia Malvini tra le navate della Chiesa di San Paolo d’Entro le Mura a Roma.

Atelier Menì di Mauro Menichino ha aperto il cuore degli ospiti con una capsule collection di spiccata eleganza. Una sposa dalle linee moderne leggere, dove fiori e tulle si intrecciano a ricami preziosi. L’Atelier Menì non trascura neanche le più piccole, una elegante damigella sfila in un bianco vaporoso ed un palloncino, simbolo di allegria e fanciullezza. Non solo matrimoni religiosi, nonostante la location, ma anche civili.

Con la linea “Smoking” di Good Luck sfilano spose dirompenti dal look sicuro e particolareggiato. Blazer e pantaloni, gli elementi cardini degli outfits, ispirati ai canoni maschili, vengono rivisitati in chiave femminile e arricchiti da top elasticizzati realizzati in cristalli Swarovski, da indossare sempre e solo per appuntamenti charmant.

Di grande effetto anche il catwalk di Gian Paolo Zuccarello. La Collezione d’Alta Moda Sposa “Madame” include ricercatissimi tessuti naturali di rigorosa provenienza italiana, organze dipinte a mano, ricami di pietre realizzati da mani sapienti a telaio, sui quali emergono minuzie artigianali di perle, cristalli Swarovski e pizzi valencienne francesi, per dettagli di gran classe.

L’Atelier Barbara Montagnoli inscena un flash moda dove risalta la tradizione dell’alta sartoria italiana, la ricerca dei tessuti e dei colori; tutti punti cardine per la creazione di abiti su misura, che hanno come punto di ispirazione la personalità della future spose.

In scena poi le creazioni sposa delle Gemelle Donato tra le maison siciliane più prestigiose che con i loro Atelier, quello storico di Adrano e quello di Viale XX Settembre di Catania, sono una vera e propria fucina di talento creativo e di straordinaria ricercatezza. Gli abiti da sposa sono curati in ogni minimo dettaglio, studiati con incredibile meticolosità, per corredare in modo degno la bellezza di ogni singola donna che si accinge a vivere il giorno più bello della sua vita.

Il matrimonio di Sefora DAISY Collection prende forma nella Collezione “Margherite” gioielli dalla forma semplice ideate dalla design Sefora Farinacci, un omaggio allo spirito delle donne e alla loro vitale energia Le sfilate sono state accompagnate dalle note live a cura di La Semicroma, realtà di professionisti musicali ideata dal M° Antonio Nasca.

Durante l’evento si è collocato l’attesissimo “Premio RomaFashion” Premio Alla Carriera e alle Professioni Moda. Il riconoscimento, ideato nel 2002, intende rendere omaggio all’impegno dei principali protagonisti del nostro fashion system ed è stato assegnato a: Elisabetta Pellini, Roberto Carminati, Veronica Timperi, Mariarita Grieco, Maria Vittoria Cusumano, Roberta Ammendola, Stefania Sciortino e Antonio Franceschini.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *