Scalo Milano, nuovo format dello shopping

Milano sempre più Capitale del fashion e del design. L’ultima novità è rappresentata da Scalo Milano  il nuovo format dello shopping a pochi minuti dal centro di Milano voluto da Lonati Group e Promos.

Il progetto porta la firma di RobilantAssociati, società di Brand Advisory e Strategic Design leader del mercato italiano, che d’intesa con il management dell’azienda, RobilantAssociati ha concepito e messo a punto l’intera Brand Experience di Scalo Milano.

un nuovo format che unisce in un solo luogo il meglio di fashion, design e food: dallo studio del concept al posizionamento, dal nome all’identità, passando per lo sviluppo di un visual language proprietario, la campagna di comunicazione, la progettazione del magazine e del sito web fino alla social media strategy e all’ideazione di uno concept architettonico coerente con l’identità di marca, che ha guidato la progettazione degli spazi ad opera del team di architetti.

“Un progetto di branding a 360 gradi quello realizzato per Scalo Milano. – afferma Roger Botti, direttore Creativo di RobilantAssociati – Un percorso iniziato circa tra anni fa a partire da un concept e che, passo dopo passo, ha preso una forma definita e completa: il nome, il brand, il payoff, il linguaggio. Un kit di elementi che ci ha permesso di sviluppare un sistema di comunicazione coerente e impattante su ogni touch point: dall’advertising al magazine, dal sito web alla social media strategy”.

“Il nostro Paese ha fortemente bisogno di progetti come questo – afferma Maurizio di Robilant, fondatore e Presidente di RobilantAssociati – che sappiano tenere insieme e valorizzare con un approccio sistemico le numerose eccellenze italiane, proiettandole verso uno scenario internazionale. Un’iniziativa simile richiede un concept forte e la capacità di esprimere la propria visione in maniera coerente a tutti i livelli di comunicazione e di relazione tra il Brand e il suo pubblico. Una straordinaria opportunità commerciale, ma anche un’occasione importante per promuovere la bellezza, la qualità e l’eccellenza che contraddistinguono i prodotti italiani”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *