Come scegliere la borsa perfetta per ogni occasione

scegliere la borsa per ogni occasione

La borsa: un amore tutto al femminile

Quello tra le borse e le donne è da sempre un rapporto d’amore unico: sono poche coloro che non apprezzano questo accessorio, che oramai non è più visto solo come un “contenitore” per portare con sé il necessario (e spesso molto di più!).

Da decenni la borsa è diventata parte integrante dell’outfit femminile e non solo. Quest’ultimo, infatti, è davvero completo solo quando è corredato dagli accessori giusti, che conferiscono all’intero look grinta e personalità e che si possono acquistare comodamente anche online, in tutta sicurezza. Internet è diventato il miglior amico non solo delle fashion addicted, ma anche di tutte quelle persone perennemente indecise, che hanno bisogno di tempo e riflessione per fare la scelta più oculata. Metodi di pagamento sicuro, possibilità di restituire gratuitamente gli articoli e soprattutto recensioni e commenti di chi ha acquistato prima, rendono l’esperienza dell’acquisto online piacevole e facile.

Un esempio di garanzia quando si parla di borse e acquisti online, è sicuramente il sito Pomikakishop.it, qui sarà possibile trovare l’accessorio giusto per renderci perfette e sicure, avendo tutto il tempo di valutare costo, dimensioni, forme e colori. Prima di fare questa scelta però, dobbiamo ricordarci che esiste un’etichetta che consiglia (per non dire impone) il tipo di borsa perfetto per ogni occasione, vediamo insieme qualche dettaglio in più!

La borsa da giorno

Grandi, comode ma allo stesso tempo glamour: sono le borse da giorno, che si possono portare in spalla e hanno il vantaggio di essere molto capienti. Si possono abbinare ai colori del proprio outfit, senza cadere per forza nei vecchi stereotipi che imponevano l’accostamento “borsa-scarpe”, un trend oramai superato! L’accostamento di colori e forme ha raggiunto vette più alte, ora si osa di più con colori a contrasto e, in particolar modo con l’arrivo della bella stagione, è possibile sfoggiare tinte davvero audaci e risultare sempre cool. Di giorno la comodità deve farla da padrona, quindi borse capienti, che possono essere indossate anche a mo’ di zaino o a tracolla all’occorrenza, sono certamente da preferire. Attenzione però a relegare questa tipologia di accessorio solo alle ore diurne! Non sono certo adatto ad occasioni formali e di sicuro non sono l’emblema dell’ordine e del rigore: scovare un rossetto in una “maxi bag” potrebbe richiedere parecchi minuti di ricerca forsennata!

La borsa per il tempo libero

Elegante e femminile, il bauletto è la scelta giusta per il tempo libero: meno spazioso di una “maxi bag”, è la borsa “bon ton” per eccellenza, ma deve necessariamente essere portato a mano. Nera, marrone o blu notte in inverno, fucsia o color pastello in primavera e in estate, una borsa bauletto è la scelta giusta per un’occasione semi-formale e può conferire una marcia in più ad un look casual!

Per i look più informali

Fa subito “brava ragazza”, è comodo ed è tornato di moda già da qualche tempo: lo zainetto si abbina ai look più casual e informali e non permette di portare con sé molte cose, ma ha il vantaggio di non occupare le mani. Nero, marrone o comunque scuro in inverno, questo accessorio diventa un’esplosione di colore in primavera e in estate: via libera alle fantasie a fiori e ai colori accesi, rigorosamente in abbinamento a un bel paio di sneakers (magari bianche) per un look casual-chic che non passa inosservato.

La borsa per il lavoro

Dalle linee semplici ed essenziali, la borsa da lavoro è la classica cartella, comoda e spaziosa: la versione più “in” della famosa 24 ore. Si può portare sia a mano che a tracolla e contiene comodamente tutto il necessario per una giornata in ufficio; si può scegliere in base alle proprie necessità tra diversi formati e dimensioni, e si abbina facilmente anche ai look più formali. Diciamo addio al classico nero e scegliamo un colore acceso e originale: il fatto che si indossi al lavoro non significa che dobbiamo usare una borsa noiosa. Si dovrebbe anzi dar spazio all’estro e all’attenzione al dettaglio, che si tratti di un inserto particolare, di un dettaglio ricamato o disegnato o della forma stessa della propria borsa da lavoro, è consigliabile optare per qualcosa che non ci annoi mai!

La borsa da sera

Sono di dimensioni ridotte, si portano a mano e possono essere impreziosite anche con bellissime decorazioni “gioiello”: sono le clutch, piccole borsette rigide che contengono pochi accessori (lo smartphone, la carta di identità e un pacchetto di fazzoletti potrebbero già essere troppo, per intenderci) ma sono la scelta perfetta per le grandi occasioni. Volendo, però, possono essere indossate anche per impreziosire un look più informale, anche se non sono decisamente la scelta più adatta per tutti i giorni. Se vogliamo invece una borsa da sera meno “importante” possiamo optare per una “busta”: un po’ più grande della clutch (e per questo un po’ più comoda), di solito è morbida e si porta a mano. La scelta giusta per un’occasione formale ma non troppo, oppure per un look da giorno ricercato ed elegante.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *