Sheila Rock in mostra alla Galleria Sozzani di Milano

Gli appassionati dell’arte, delle belle foto, ma anche e soprattutto dell’esclusività non possono perdersi Sheila Rock, fotografa di fama internazionale che alla fine degli anni settanta ha immortalato il periodo Punk – in mostra dal 12 Giugno 2016 presso la Galleria Carla Sozzani, con “Punk in Britain”.

La scelta, effettuata insieme a Gianluca Piroli (AD di Acmesign), è stata di immortalare una nuova figura nel panorama del Lusso Italiano: Fabrizio Zampetti.

“L’idea iniziale è nata dalla passione di Fabrizio Zampetti per la Holliwood degli anni ’30 e ’40. Stavo cercando qualcuno che lo potesse interpretare in modo credibile”, racconta Gianluca Piroli –  che avesse la sensibilità e l’empatia per capire un periodo storico più che ‘come si scatta una foto in un certo modo’. Dopo aver analizzato davvero centinaia di possibili fotografi mi sono tornate alla mente le immagini di Sheila Rock, sono andato a rivedere le foto dei Clash, Siuxsie, Sex Pistols e ho pensato ‘chissà che cosa fa ora’, lei ha immortalato un periodo storico, ha dato vita con le sue immagini ad un periodo, è una persona che sa davvero comprendere un concept e renderlo iconico. Ho cercato il suo materiale più recente e ho visto che aveva fotografato celebrità come Brian Ferry, Sting, Phil Collins, Placido Domingo, Antony Hopkins, Sade, Peter Gabriel e davvero tantissimi altri, così, attraverso il suo agente italiano Carla Pozzi l’abbiamo contattata”, continua Piroli. Attraverso il lavoro di Sheila Rock abbiamo voluto dar vita all’House Hunter Fabrizio Zampetti”.
Ma chi è Fabrizio Zampetti nello specifico? Il nostro consiglio è di sfogliare le pagine di Lusso Style di Giugno…
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *