Superfood del 2023: ecco quali saranno le scelte degli italiani

0
263
superfood 2023

Mangiare bene e sano è diventato un must per molti ed è certamente una buona notizia. Una sana alimentazione, in aggiunta ad uno stile di vita dinamico, è la base per stare bene con sé stessi e soprattutto sentirsi in forma. E per una dieta ancor più sana ci sono i cosiddetti superfood. Ma cosa sono i superfood? Si tratta di alimenti con elevate proprietà nutritive che possono apportare all’organismo vantaggi di vario tipo.

I superfood del 2023: ecco quali saranno

Analizzando i trend di TikTok e Instagram e mettendoli a confronto con gli studi scientifici e gli argomenti più dibattuti dagli esperti del settore, gli esperti di CiboCrudo (brand italiano di cibo plant-based e crudista) hanno stilato un elenco di quelli che potranno essere i trend dei superfood nel 2023. Alghe, erbe ayurvediche e grassi buoni, ma non solo…

Il 2023 sarà l’anno della Moringa. Si tratta di una pianta sub-himalayana, ricca di vitamina C, vitamina E, beta-carotene e proteine. Altro superfood che andrà alla grande sono i semi di canapa che sono riserva preziosa di acidi grassi omega-3 e vitamine: supportano la salute del cuore, le funzioni cerebrali e il sistema immunitario. Le proteine vegetali in polvere sono, invece, una forma di integrazione alimentare ideale per gli sportivi.

La clorofilla è una sostanza fondamentale per le piante, ma fornisce anche diversi benefici per la salute dell’uomo: ha proprietà antiossidanti, depurative, antimicrobiche, favorisce la digestione, è utile a riequilibrare la flora batterica dell’intestino ed è ricca di vitamine. Come assumerla? Attraverso l’erba di grano!

Burro di cacao, di cocco e in generale i burri di frutta secca possono sostituire i grassi animali, apportando un nutrimento di “grassi vegetali buoni”. Un altro superfood che andrà per la maggiore saranno i funghi shiitake con il loro prezioso contenuto di beta-glucani, vitamine e amminoacidi, che possono sostenere il sistema immunitario esercitando un’azione antivirale, immunostimolante e immunomodulante. Inoltre la polvere di shiitake può essere utilizzata come insaporitore di piatti crudi o cotti.

Spazio anche alle erbe ayurvediche e l’ngrediente di tendenza sarà il brahmi di cui, ricerche scientifiche, ne hanno rivelato i benefici per la memoria e l’apprendimento. Le alghe Irish moss sono popolari per la loro efficacia nel supporto alla produzione di collagene.