Articoli

,

Richard Mille omaggia i 50 anni di carriera di Jean Todt con una collezione speciale

Richard Mille omaggia una vera leggenda della Formula 1. A Jean Todt è dedicata una collezione di orologi, tre modelli che portano il suo nome e i suoi colori preferiti: l’RM 11-03, l’RM 050, e l’RM 056 Jean Todt 50th Anniversary, per celebrare i suoi 50 anni di attività nel mondo delle corse.

Continua a leggere

Lamborghini, ecco la Veneno Roadster

 

Sembrano non finire mai le celebrazioni per i cinquant’anni di Automobili Lamborghini e gli appassionati della Casa del Toro non possono che esserne entusiasti. Soprattutto in considerazione delle grandi novità che Sant’Agata ha sfornato in questi ultimi mesi… L’ultimo gioiello è stato annunciato oggi. Si tratta della hypercar Veneno, svelata al mondo nella sua versione Roadster. Solo nove esemplari verranno realizzati nel prossimo anno e verranno venduti a 3,3 milioni di euro più tasse. Un modello nato per la pista ma omologato per la strada, che garantisce un’esperienza di guida assolutamente incredibile. Nessun tetto si può montare su questa esclusiva Veneno, solo un poderoso roll bar garantisce elevatissimi standard di sicurezza. E ce ne è assoluto bisogno, considerando le prestazioni e la potenza di questa sorta di astronave con le ruote. Il 12 cilindri da 6,5 litri, tipico della Casa del Toro, eroga ben 750 cavalli e permette infatti di toccare i 100 km/h da fermi in soli 2,9 secondi ed una velocità massima di 355 km/h. Numeri da fantascienza, ma emozionali al massimo. La trazione integrale e la trasmissione ISR a cinque diverse modalità assicurano situazioni di guida uniche. Come ormai da copione, la monoscocca è realizzata in polimeri rinforzati con fibra di carbonio. Materiale presente anche negli interni: il CarbonSkin è infatti utilizzato per rivestire l’intero abitacolo e parte dei sedili. Un altro capolavoro firmato Lamborghini, un altro modello destinato ad entrare nella storia.

David Di Castro
@daviddicastro11

Car Shoe, mocassino in edizione limitata con loghi Lamborghini

50 anni a testa. Car Shoe (che fa parte del Gruppo Prada) famosaper il suo mocassino, festeggia il cinquantenario, come Automobili Lamborghini, e per celebrare l’anniversario ha creato un’edizione limitata di mocassini arricchita con logo in metallo della Casa del Toro sul laccio laterale e dallo scudo Lamborghini smaltato inserito sul retro e stampato nella soletta interna. Si chiama ‘‘Driving’’ ed è un mocassino di straordinaria eleganza dalla lavorazione tubolare, realizzata completamente a mano in vitello ‘‘toro’’ con lacci e gommini in contrasto. È stato fornito a tutti gli equipaggi delle 350 vetture Lamborghini protagoniste del Grande Giro Lamborghini e sarà disponibile in vendita nei momomarca Car Shoe ed esposto in vetrina insieme alle immagini delle iconiche vetture Lamborghini.

Partito il Grande Giro Lamborghini 50° Anniversario

E’ partito stamattina alle 10 da Piazza Castello a Milano,  il Grande Giro Lamborghini 50° Anniversario, il più grande raduno di sempre della Casa del Toro, organizzato per celebrare i 50 anni della Casa di Sant’Agata Bolognese: una carovana di straordinari esemplari lungo circa 4 km per un totale di 190.000 cavalli su strada. Sono 350 le auto (320 gli iscritti e circa 30 le courtesy car per stampa e ospiti) che vi prendono parte, con relativi pilota e co-pilota, per un totale di 700 persone.

Sono 29 le nazioni di provenienza degli iscritti, giunti in Italia per festeggiare il 50° compleanno della Casa emiliana.
La rappresentanza di partecipanti al Grande Giro Lamborghini più corposa è quella proveniente dal Regno Unito, con 71 macchine. Seguono Italia, Germania e Svizzera, con oltre 30 auto ciascuna. A queste si aggiungono 21 auto targate USA e 17 cinesi. Gli altri Paesi rappresentati sono: Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Hong Kong, Indonesia, Irlanda, Giappone, Kuwait, Libano, Liechtenstein, Lussemburgo, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Principato di Monaco, Singapore, Corea del Sud, Taiwan, Olanda,
Tunisia, Ucraina. Il conducente più giovane rappresenta la classe 1991 ed è arrivato dal Kuwait, mentre il più anziano ha 75 anni ed è di nazionalità francese.

Tra le automobili storiche della Casa del Toro, che seguiranno il percorso, sono iscritte 3 350GT, 5 400 GT, 17 Miura, 8 Espada, 2 Jarama, 6 Urraco, 15 Countach, 1 LM 002, 21 Diablo, 36 Murcielago. Il numero record di auto iscritte spetta invece alla Gallardo, il modello Lamborghini di maggior successo di sempre, con 123 vetture registrate tra i partecipanti.

Ha inizio la primavera di Automobili Lamborghini

collezione_automobili_lamborghini_spring_summer_2013_3 collezione_automobili_lamborghini_spring_summer_2013_2(1) collezione_automobili_lamborghini_spring_summer_2013_4

Mai come quest’anno, cinquantenario della nascita di Automobili Lamborghini, la collezione moda interpreta lo spirito di uno dei marchi più prestigiosi del Belpaese. La novità di quest’anno è rappresentata dalle scarpe uomo e donna di Automobili Lamborghini in pelle e tessuto, caratterizzate da linee essenziali e ovviamente grande attenzione per i dettagli, per la qualità dei materiali e per il confort. Ma la collezione P/E 2013 di Automobili Lamborghini non è solo questo. T-shirt, polo, felpe, pantaloni, bomber leggeri in nylon, piumini smanicati e camicie maschili, ma anche tuniche per le donne. E poi ancora cinte, cravatte, guanti fingerless in nappa traforata…
Per rafforzare il legame con le famosissime supercar, sono stati introdotti nella collezione moda elementi caratterizzanti delle vetture come l’esagono o la forma a Y dei gruppi ottici della Aventador. Ancora una volta i richiami alla bandiera italiana sono presenti sulle maniche delle t-shirt e felpe, sui ricami che adornano i polsini delle camicie, sulle tasche posteriori dei pantaloni e il sottocollo della “Serie Speciale Tricolore”.
Le linee zaini, porta tablet e smartphone, realizzate in collaborazione con O-Range, propongono al fianco dei prodotti in neoprene la versione con esterno in canvas ed interno in poliuretano leggero. La tecnica laser brevettata da O-Range per la realizzazione delle sagome e dei loghi elimina la necessità di cuciture.
Confermate infine borse ed accessori in carbonio, i braccialetti a giri multipli realizzati con le pelli usate per gli interni delle vetture della Casa del Toro.
Da notare che su alcuni dei capi della collezione, solo per quest’anno, campeggerà il logo del 50° anniversario, caratterizzato da linee nette e pulite che riprendono il linguaggio stilistico distintivo delle supersportive Lamborghini. I 50 anni dell’azienda saranno celebrati anche attraverso il ricamo degli anni 1963-2013 su polo e felpe.