Articoli

L’Oréal Paris e Chopard illuminano gli Champs-Élysées

L’Oréal Paris, partner Ufficiale della Paris Fashion Week (26 settembre – 2 ottobre 2017), in collaborazione con la Maison di joaillerie Chopard e diciotto brand di moda affermati ed emergenti, ha celebrato la capitale della moda e del beauty trasformando gli Champs-Élysées in un’esclusiva passerella di moda.

Continua a leggere

,

Chopard presenta The Garden of Kalahari

Una parure nata da un diamante grezzo da 342 carati, dal colore perfetto e dall’assoluta purezza: The Queen of KalahariChopard ha realizzato un capolavoro di Haute Joaillerie.

Continua a leggere

,

Happy Diamonds: da 40 anni un must firmato Chopard

Chopard, per inaugurare l’inizio della sfilate milanesi dedicate alla moda donna, ha organizzato, nella serata di martedì 23 febbraio presso il suo monomarca milanese in via della Spiga, un esclusivo cocktail reception. Presenti, tra i numerosi ospiti, Caroline Scheufele, co-Presidente e Direttrice Artistica di Chopard, Simona Zito, Amministratore Delegato Chopard Italia e Raffaella Rossiello, International Communication Director Chopard.

Continua a leggere

Chopard celebra i 60 anni della Palma d’Oro

Green Carpet Collection inspired by the Palme d'Or

In occasione dei 60 anni della mitica Palma d’Oro di CannesChopard esibirà le nuove creazioni della sua Green Carpet Collection ispirate all’iconica Palma d’Oro per celebrare il 60° anniversario del premio, confermando così il proprio impegno nel progetto The Journey per il lusso sostenibile.

Continua a leggere

Caroline Scheufele di Chopard è l’Ambientalista dell’Anno

Elle-Mc-Pherson,-Caroline-Scheufele,-Livia-FIrth

Da sempre alfiere del lusso sostenibile, Caroline Scheufele, Co-Presidente e Direttore Artistico di Chopard, venerdì 7 novembre a Miami, ha vinto il premio Ambientalista dell’Anno durante la 20° edizione dei Bravo Business Awards.

Continua a leggere

Cannes, la Palma è in oro Fairmined

Simbolo del Festival di Cannes, la Palma d’Oro è attribuita ogni anno al miglior film della selezione ufficiale. In occasione della 67a edizione, il mitico trofeo che Chopard realizza nei propri laboratori dal 1998 brilla di una lucentezza inedita, considerato che, per la prima volta, è in oro certificato “Fairmined”. Questa nuova creazione rientra nell’ambito di un processo avviato da Chopard in occasione del 66° Festival di Cannes, il cui scopo è agevolare e promuovere lo sviluppo sostenibile nel settore del lusso.

La realizzazione di un trofeo tanto prestigioso in oro “Fairmined” segna una tappa fondamentale del “Viaggio” di Chopard. Per la prima volta, la Palma d’Oro rappresenterà non solo la migliore produzione cinematografica, ma anche la migliore produzione aurifera. Caroline Scheufele ha dichiarato a tale proposito: “Sono lieta e orgogliosa che la Palma d’Oro che ho disegnato sedici anni fa possa oggi beneficiare di un oro tracciabile, estratto nel rispetto degli uomini e dell’ambiente”.

Thierry Frémaux, delegato generale del Festival di Cannes, è altrettanto felice: ”Il Festival di Cannes rappresenta da sempre il più alto livello di eccellenza nell’ambito della settima arte. Per questo motivo ci rallegra che Chopard, uno dei principali sponsor del Festival da diciassette anni, realizzi la Palma d’Oro 2014, il premio più prestigioso dell’industria cinematografica internazionale, utilizzando l’oro “Fairmined”. Questa certificazione prevede l’applicazione dei criteri più esigenti oggi esistenti nel mercato dell’oro e aggiunge una incomparabile aura di prestigio alla Palma d’Oro del Festival di Cannes”.


Chopard e la filosofia del lusso sostenibile

La Mostra del Cinema di Venezia, è stata l’occasione per Chopard di presentare la Green Carpet Collection creata nel rispetto del benchmarking etico di GCC® e prodotta secondo i massimi standard di sostenibilità, sposando di fatto la filosofia del lusso sostenibile.  A fare gli onori di casa Caroline Scheufele, Co-Presidente e Direttore Artistico di Chopard, e Livia Firth, direttore creativo di Eco-Age e fondatrice del Green Carpet Challenge (GCC®).

Ideale complemento alla collezione di Haute Joaillerie di Chopard, il meraviglioso collier di diamanti mette in bella mostra pietre deliziosamente tagliate a mano, provenienti dal business partner responsabile di Chopard, l’IGC Group. L’oro vanta la certificazione Fairmined e proviene da piccole comunità minerarie del Sud America sostenute dall’Alliance for Responsible Mining (ARM). Il collier è stato appositamente creato per la Mostra del Cinema di Venezia da Caroline Scheufele. Il design si ispira alla bellezza del paesaggio e alla passione che anima gli uomini e le donne che lavorano nelle piccole miniere d’oro del villaggio di La Llanada in Colombia, una delle comunità sudamericane sostenute da Chopard attraverso la sua partnership con ARM.

“Il nostro percorso verso un lusso sostenibile viene condiviso dall’intera azienda.  Sono gli artigiani svizzeri dalle incredibili conoscenze e abilità tradizionali che, per oltre un secolo, hanno creato i nostri gioielli e gli orologi più preziosi. Chopard è dunque molto orgogliosa di perseguire e ampliare questa tradizione sostenendo la cooperativa COODMILLA nella regione montuosa della Colombia sud occidentale” spiega l’ideatrice Caroline Scheufele.

In merito alla partnership tra Eco-Age e GCC® e Chopard Livia Firth ha commentato: “Nel nostro mondo frenetico talvolta è difficile legare direttamente il glamour e la bellezza di un esemplare di alta gioielleria Chopard alle comunità minerarie artigiane della Colombia. Ora abbiamo sperimentato chiaramente che ciò è possibile. Rendere visibile questo collegamento è importantissimo. I sorrisi sui volti delle persone quando hanno saputo che Chopard avrebbe trasformato il modo in cui estraggono l’oro dalle colline di La Llanada e come ciò aiuterà loro e le loro famiglie è la prova della differenza che i marchi del lusso possono realmente fare nella vita delle persone in difficoltà nel mondo intero, persone che vengono considerate uguali alle altre. Senza prezzo”.

I primi due esemplari della Green Carpet Collection di Chopard sono stati presentati dall’attrice francese Marion Cotillard, che ha indossato i delicati gioielli alla prima del suo film ‘Blood Ties’.

 

David Di Castro

@daviddicastro11