Articoli

,

Roma, Capitale del cinema: la storia e i quartieri che l’hanno resa celebre

Lo stretto rapporto tra Roma e il cinema dura ormai da decenni. Sono tanti i film che, nel corso degli anni, hanno avuto come sfondo la Città Eterna e non solo. Sono innumerevoli infatti gli eventi e le iniziative cinematografiche che ogni anno vengono organizzate nella Capitale.

Continua a leggere

,

Oscar 2017: un red carpet all’insegna della sobrietà

Anche per chi non si interessa solitamente alla notte più seguita a livello mondiale, la notte degli Oscar rappresenta un’occasione per curiosare l’eccentricità che le star sfoggeranno sul red carpet. Dopo tutto bisogna catturare in qualche modo gli oltre 100 milioni di spettatori…

Continua a leggere

,

Notte degli Oscar: come dovrebbero vestirsi gli uomini

La notte degli Oscar è una delle più glamour dell’anno. I divi, le statuette, le grandi personalità, ma anche tanta eleganza. Una passerella di personaggi del mondo dello spettacolo, tirati a lucido come poche altre volte: ma se le donne saranno certamente in lungo, con abiti elegantissimi, qualche volta è capitato di assistere ad outfit piuttosto discutibili da parte degli uomini. Come dovrebbero vestire i Signori in una serata come questa?

Continua a leggere

,

La notte degli Oscar, le attrici, la moda…

Il 28 febbraio tutti gli occhi del mondo saranno puntati sul tappeto rosso più atteso e famoso del mondo: è la 88ª edizione degli Academy Awards, meglio nota come cerimonia degli Oscar, condotta quest’anno dall’attore e comico Chris Rock. Seconda volta per lui, già presentatore nel 2005. Ma ben prima che Chris Rock salga sul palco per dar via alla premiazione più ambita e seguita del panorama cinematografico, l’attenzione di pubblico e stampa è destinata ad essere catturata dalla sfilata dei (non sempre) bellissimi abiti indossati dalle star, a pochi passi dall’ingresso del Dolby Theatre di Los Angeles.

Continua a leggere

Giorgio Armani: Boutique e Caffè a Cannes

Cannes è in questi giorni una delle Capitali della moda e del fashion grazie alle molteplici star che si stanno susseguendo sui red carpet del Festival del cinema. Ma da oggi c’è un’attrazione in più. Al numero 42 di La Croisette, infatti, ha visto la luce la prima boutique Giorgio Armani ed il primo Armani/Caffè.

La boutique è concepita come uno spazio dinamico che si articola su differenti livelli, per una superficie totale di 350 metri quadrati. Progettata da Giorgio Armani e dal suo team di architetti, mette in risalto pavimenti in pietra grigia indiana e pareti in marmorino con una rifinitura argentata che richiama i soffitti. I tavoli di teak hanno top in cristallo nero e dettagli in bambù. Mensole trasparenti, nell’area accessori, danno l’impressione che i prodotti esposti siano sospesi.

Indipendente, ma collegato alla boutique, l’Armani/Caffè ha una superficie di 180 metri quadrati ed offre un’immagine assolutamente inedita rispetto agli Emporio Armani/Caffè. Il teak naturale domina gli ambienti sia interni che esterni, mentre il bancone arrotondato con ripiano in teak costituisce il punto focale dell’interno ed è completato da una unità in vetro stratificato e tessuto, dotata di retro-illuminazione a LED e composta da una serie di cubi. Le pareti sono in ecopelle, così come la parte anteriore del bancone, mentre le sedie Armani/Casa sono in legno e tessuto. Davvero splendida l’ampia terrazza che dispone di 70 posti a sedere. In cucina domina la tradizione gastronomica del Belpaese e grande attenzione è dedicata alla ricerca di materie prime.