Articoli

, ,

Luxury food: quanto costa l’esclusività in cucina?

Il caviale è caro, si sa.  Ma se si vogliono provare i cibi più rari e costosi al mondo, senza badare a spese, la scelta è veramente ampia e curiosa.

Continua a leggere

,

Vanini, l’eccellenza del cioccolato italiano sano e sostenibile

Da 70 anni la famiglia Agostoni-Vanini coltiva con grande passione e impegno la propria cultura del cioccolato in ICAM, una delle aziende italiane di riferimento per la lavorazione del cacao di alta qualità.
Continua a leggere

Modena Champagne Experience, un successo annunciato

Ve ne avevamo dato una ghiotta anticipazione e le aspettative non sono state disattese. Modena Champagne Experience, la più grande manifestazione italiana dedicata esclusivamente allo Champagne, promossa e organizzata dal Club Excellence (clubexcellence.it), associazione che riunisce dodici tra i più grandi importatori e distributori nazionali di vini e distillati d’eccellenza, è stata un successo.

Continua a leggere

Italy Luxury Cook, l’arte del made in Italy in cucina

Si chiamano Sara Giorgini e Michela Rossi le due donne che hanno fatto della cucina la loro passione. Aggiungendo però un tocco di lusso. Nasce così Italy Luxury Cook che offre la possibilità di conoscere ed esplorare le meraviglie della tavola italiana con eventi di Food Experience e corsi di cucina, svolti in una straordinaria location di lusso a Roma: la dimora dove nel XVII secolo visse Papa Innocenzo X Pamphilj, un Palazzo, disegnato dal Borromini e affrescato dal Bernini, che domina Piazza Navona.

Continua a leggere

Grande festa a Via Montenapoleone per i 200 anni della Pasticceria Cova

Pasticceria Cova, uno dei più rinomati e conosciuti locali di Milano, ha celebrato ufficialmente i suoi duecento anni di vita con un importante evento che si è svolto il 7 giugno nella storica sede in via Montenapoleone, recentemente rinnovata ed ampliata.

Continua a leggere

Cucina Vegan: Roma tra le top 5 in Europa

Il concetto di Vegan negli ultimi anni è diventato sempre più centrale ed ha acquisito quasi uno status symbol particolarmente esclusivo. Sono in aumento il numero di ristoranti e negozi Bio, che si adattano ai nuovi gusti gastronimici e alla filosofia di mangiar sano e cruelty-free.

Continua a leggere

Storie di cibo e racconti di una globe-trotter appassionata!

Sono stata parecchio indecisa su cosa raccontarvi a questo nuovo appuntamento!  Nel mio lavoro ci sono molte belle novità di cui vi parlerò certamente in seguito, ma che hanno completamente assorbito le mie ultime settimane. Sono in procinto di partire per gli Stati Uniti, dove tra le tante cose che farò, oltre a rappresentare il perfetto italian lifestyle in una delle più prestigiose università americane, parlerò di cibo e buone maniere!

Continua a leggere

,

Massimo Bottura e l’Osteria Francescana: orgoglio italiano

Sono passati più di venti anni da quando, nel 1995, Massimo Bottura ha aperto l’Osteria Francescana nella sua città natale, Modena. Un nome noto anche a chi di cucina non se ne intende poi così tanto. Forse perché nel giro di pochi anni lo Chef con tre stelle Michelin ha seminato successi come fossero gli ingredienti di una delle sue ricette più riuscite.

Continua a leggere

STK in Bed: ora anche in Italia

È arrivato anche in Italia il servizio STK in Bed. Di cosa si tratta? L’idea è senza precedenti: fondere nello stesso ambiente il carattere di un’autentica steakhouse con l’eleganza di una longue contemporanea.

Continua a leggere

,

Food&Wine Festival… del palato

Roma Capitale del gusto e anche del vino. Food&Wine Festival ha regalato tre giorni dal sapore unico a visitatori, esperti del settore e non. La location non poteva essere migliore. Eataly, infatti, con i suoi 17.000 metri quadrati ha offerto l’occasione di godere a pieno delle fantastiche degustazioni che la manifestazione ha proposto. 20 grandi chef e 50 fra i migliori vignaioli d’Italia, hanno dato vita ad un evento straordinario che ha regalato ai tanti visitatori l’opportunità di testare personalmente quanto sia straordinaria la capacità e la qualità produttiva del Belpaese, dal punto di vista alimentare e vinicolo. Cucina d’autore e decine fra i più interessanti vini italiani. Gli chef, selezionati da Identità Golose, hanno dato prova di straordinaria capacità realizzativa offrendo agli ospiti straordinarie pietanze, dai primi ai dolci, che hanno regalato nuove sensazioni gustative, mentre le Cantine d’Italia, giovani e navigate hanno deliziato i partecipanti alle degustazioni momenti di assoluta estasi.

David Di Castro