Articoli

Italia Independent: omaggio ai 60 anni della FIAT 500

In vista della celebrazione del 60° anniversario di Fiat 500, l’iconica autovettura entrata nella storia del costume e dello stile italiano, Italia Independent, brand leader nel settore eyewear e di prodotti lifestyle, ha deciso di rendere omaggio alla celebre automobile proponendo due modelli esclusivi di occhiali declinati in altrettanti varianti bicolore, caratterizzati da linee pulite e tondeggianti che si ispirano al Neo Retrò.

Continua a leggere

Mido, occhiali splendidi e tanto charme

Un Mido decisamente all’altezza della situazione quello che ha ospitato la Fiera di Milano. Un evento dedicato al mondo dell’ottica, certamente ai professionisti del settore, ma anche a chi vede nell’occhiale un ideale complemento al proprio modo di apparire. L’occhiale veste, l’occhiale fa tendenza ed il Mido ha regalato l’opportunità di capire quali siano le nuove tendenze. Sempre più esclusività, materiali pregiati, leggerezza e lenti perfette in ogni dettaglio capaci di far miracoli regalando una vista perfetta in ogni situazione.  Tanto lusso, come detto, ma anche un’incredibile voglia di innovare ed al fianco dei grandi brand del settore come Luxottica, De Rigo, Italia Indipendent, Safilo, sono stati davvero tantissimi i nuovo creativi del settore dell’ottica che hanno stupito per la loro incredibile verve. Occhiali con la visiera in stile “Ritorno al Futuro”, di legno pregiato, di titanio, di plastica trasparente: il materiale conta eccome, ma è il design che piace alla gente. Straordinaria la collezione di Italia Independent, semplicemente unica quella di Gucci, ma altrettanto interessante quella esclusivissima di Tonino Lamborghini e della spagnola Etnia Barcelona, che propone innovazioni sia strutturali nei materiali utilizzati e nelle lenti, ma soprattutto gioca con i colori, creando abbinamenti audaci che colpiscono e piacciono al primo impatto. Il trend è quello di puntare alle novità di stile, seppur i classici tagli continuano a mietere successi. Il Mido ha mostrato che il settore dell’ottica, soprattutto quella di alto livello, è più che mai vivo e vegeto.