Articoli

Manuel Ritz inaugura il suo primo store a Milano

Manuel Ritz ha aperto il suo primo flagshipstore a Milano. In via Solferino 1 un gran numero di personaggi e curiosi si è data appuntamento per rendere omaggio ad uno dei brand della moda più trendy del momento.

Continua a leggere

Manuel Ritz apre lo shop digitale

Manuel Ritz apre il suo shop online. Il progetto rientra nel piano delle strategie marketing del marchio, con l’obiettivo di creare strumenti atti al crescente rafforzamento della presenza del brand all’estero e non solo.

Continua a leggere

La linea sottile tra uomo e donna di Manuel Ritz

È arrivata la nuova collezione Manuel Ritz Donna A/I 2014-2015 e grazie al team creativo di Kevin James Morley, designer inglese, assume un’identità forte. La protagonista è una donna femminile ed elegante, ma con un accento maschile, vero DNA del brand. Un mix tra abiti cocktail in tessuti lucidi e pantaloni a taglio boyfriend da abbinare alle camicie in tinta unita con le iniziali Manuel Ritz ricamate. Anche la maglieria riceve un posto d’onore all’interno della collezione, grazie ai filati pregiati che vengono usati (lana merinos e cachemire). Per quanto riguarda il must have della stagione, Ritz punta ai “Germuda”: metà gonna e metà bermuda, in velluto a costine. Una collezione che ha concentrato tutte le sue forze nell’esplorare il sottile confine che distingue uomini e donne. Ispirandosi a linee di vestibilità prettamente androgine, ma arricchite da dettagli sensuali tipici dell’universo femminile.

@Miriam_Spiz

,

Italian style across the World di Manuel Ritz

È il viaggio il filo conduttore della nuova collezione di Manuel Ritz autunno- inverno 2013/2014. “Italian style across the World” è un percorso che racconta lo stile italiano attraverso una collezione dinamica e cosmopolita, che rivisita in chiave moderna la tradizionale eleganza italiana.

La prima tappa di questa “city experience” destinata a toccare, in futuro, altre città internazionali di primissimo piano, è Parigi metropoli iperurbana, aperta al mondo ed alle culture esterne, che non dimentica mai concetti quali eleganza e raffinatezza. Nelle strade, tra i palazzi, nei  Café vagamente bohémien gli uomini e le donne Manuel Ritz si muovono a loro agio grazie ad un’identità fortemente italiana che viaggia e si fa cosmopolita, al pari dei protagonisti che scelgono di indossarla.

È questa l’esperienza metropolitana da condividere con il pubblico, un’experience socializzante, al pari degli innovativi codici stilistici Manuel Ritz che uniscono virtualmente uomini e donne accomunati dalla passione per un made in Italy fortemente innovativo.

Luigia Scaramuccia

@luigiasc