Articoli

Maison Cilento, collezione di cravatte e foulard dedicata alla Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta è uno dei palazzi reali più belli del mondo, che riceve da sempre l’ammirazione di tutto il mondo. Ispirandosi a questa splendida realizzazione architettonica, simbolo del lusso e dell’eleganza, la Maison Cilento, fondata a Napoli nel 1780, ha firmato una ricercatissima linea di cravatte e foulard.

Continua a leggere

,

Acquera Yachting, il nuovo player mondiale di servizi a megayacht

Napoli è la città scelta per presentare Acquera Yachting, il nuovo player mondiale che offre servizi personalizzati per megayachts 365 giorni all’anno, 24 ore su 24 ore con persone dedicate, nel mondo della nautica.

Continua a leggere

Case con vista panoramica: quanto costano nelle città italiane?

Una casa con una splendida vista, in una delle nostre città capolavoro, inutile dirlo, ha qualcosa in più. Ma quali sono le case con vista mozzafiato d’Italia? L’Osservatorio Casa.it ha delineato il prezzo delle più belle case “panoramiche”: oltre 15.000 euro al mq per vista su Duomo e Colosseo.

Continua a leggere

M. Cilento & F.llo. Dal 1780 al servizio dell’eleganza

Ci sono valori e professionalità che si tramandano di padre in figlio. La ditta M.Cilento & F.llo (www.cilento1780.it) ne è un esempio lampante. Custodi dell’eleganza da nove generazioni, i Cilento hanno creato, dal 1780, un vero e proprio universo, fatto di buongusto e raffinatezza. Ugo Cilento, che ora gestisce l’azienda di famiglia, che si trova a Riviera di Chiaia a Napoli, è al servizio di chi crede che indossare abiti ed accessori di qualità eccelsa possa rendere persone migliori. Lo fa con la massima professionalità e quel sentimento autentico che gli viene da uno spirito tramandato in oltre 230 anni di successi e storia. Noi lo abbiamo intervistato.

Continua a leggere

Enzo Miccio e l’Oro di Napoli

Un trionfo dell’eleganza senza tempo, solo così può definirsi la presentazione della Bridal Collection di Enzo Miccio presentata nella lussuosa cornice di Palazzo Clerici.

Continua a leggere

Attolini, la giacca e la… Grande Bellezza

From-left-Giuseppe--Attolini,-Toni-Servillo-and-Massimiliano-Attolini_1891

C’è un posto in Italia, dove per realizzare un capo d’abbigliamento servono dalle 25 alle 30 ore. In Campania, precisamente a Casalnuovo, dove risiede la sartoria fondata Attolini e diretta da Cesare Attolini, che ne segue l’attività con i figli Massimiliano e Giuseppe, e che è figlio di Vincenzo, inventore negli Anni Trenta della giacca da uomo, così come oggi la conosciamo. Conosciamo questa storia incredibile, in questo servizio tratto da Lusso Style di Giugno 2014

Continua a leggere

“…Ritorno a Capri”, i gioielli della maison Angela Puttini

Si è svolta il 21 novembre a Lugano presso la villa Principe Leopoldo, l’inaugurazione della mostra “…Ritorno a Capri” organizzata dalla designer di gioielli Antonella Puttini. L’esclusiva esposizione di gioielli  resterà a Lugano fino al 23 novembre per approdare subito dopo a Milano, poi a Napoli ed infine a Miami.

“…Ritorno a Capri” è molto più di una mostra, è un viaggio prezioso attraverso un’esposizione di gioielli nati dalle sapienti mani di artigiani partenopei che mescola metalli e pietre preziose a coralli e avori, per creare un gioco di simboli che rimandano alla tradizione e alla cultura tipiche del Mediterraneo.

Due le collezioni esposte: Ad Maiora letteralmente “verso cose più grandi” con il tema delle tipiche carte napoletane, le migliori del mazzo, l’asso di coppe e l’asso di denari, entrambi simbolo di fortuna e prosperità. Il risultato è un gioiello unico, importante, ironico, che ricorda a chi lo indossa che, nella vita, non si deve mai smettere di volere di più.

Con  l’augurio per un 2014 più sereno e per “scacciare la crisi”  viene esposta la nuova versione di Provident Capri. Gioielli che raffigurano l’immagine del volto dell’imperatore Tiberio che a Capri, dice la leggenda, costruì ben dodici ville ognuna intitolata a una divinità portando con sé le fastose e ricche atmosfere dell’età romana.  Antonella Puttini ha creato questi monili portafortuna con cammei in sardonico per un tocco di sobria eleganza o in bronzo e argento per una versione più accessibile a tutte le tasche.

“Desideravo creare da tempo degli oggetti che traducessero in gioiello lo spirito con cui tutti noi dovremmo approcciare la vita, anche nei momenti più difficili – spiega la designer Antonella Puttini quest’ultima collezione di gioielli vuole essere ciò: una sfida, un augurio, un modo di essere. Del resto la donna per cui creo i miei preziosi è una donna che ama giocare, con una personalità decisa ma anche ironica, che sa cosa vuole e come ottenerlo. Una donna che vuole distinguersi e che punta alla sua unicità per mandare un messaggio mai banale, a se stessa e agli altri”.

Antonella Puttini è l’artista e designer dei gioielli “Angela Puttini”, omonima boutique nel cuore di Capri, aperta nel 1988 dalla madre Angela. Antonella Puttini porta avanti con passione l’intento familiare di realizzare gioielli unici e non ripetibili. Oggetti creati con la sapienza artigianale, in un continuo rimando tra passato e modernità.

La mostra “…Ritorno a Capri” sarà a Milano dal 27 al 30 novembre presso lo spazio Wintex in via Terraggio 15; dal 5 al 24 dicembre a Napoli presso Marco Renna via dei Mille 89 per approdare infine a Miami nel 2014.